The Crown, la serie Netflix incentrata sulla vita della regina Elisabetta II, ha completato anche l'ultimo tassello: il ruolo di Lady Diana Spencer nella quinta e nella sesta e ultima stagione. Sarà Elizabeth Debicki, l'attrice francese cresciuta in Australia e lanciata da Baz Luhrmann ne "Il Grande Gatsby". Come è noto, non sarà la sola a interpretare l'amata prima moglie del principe Carlo. Sarà Emma Corrin, questo era stato già annunciato lo scorso aprile, a interpretare la principessa da giovane, nella quarta stagione di prossima pubblicazione su Netflix.

Le parole di Elizabeth Debicki

Il canale ufficiale Twitter di "The Crown" ha pubblicato il commento a caldo di Elizabeth Debicki: «Lo spirito della Principessa DIana, le sue parole e le sue azioni vivono nei cuori di tante persone. È un vero privilegio e un onore unirmi a questa grande serie, che mi ha catturato fin dal primo episodio».

Chi è Elizabeth Debicki

Classe 1990, nata a Parigi da genitori ballerini, sua madre è australiana e suo padre è polacco. Arriva in Australia all'età di cinque anni, cresce a Melbourne con la sorella e il fratello più piccoli. Studia danza, poi teatro. Dopo il diploma in recitazione al Victorian College of the Arts dell'Università di Melbourne, la Debicki si dedica a tempo pieno al teatro. Esordisce al cinema con la commedia australiana "Tre uomini e una pecora", sarà un successo commerciale in patria, negli Usa e in Italia. Sarà Baz Luhrmann a lanciare definitivamente la sua carriera scegliendola per il ruolo di Jordan Baker ne "Il Grande Gatsby". Nel 2015 è nel film "Operazione U.N.C.L.E.", nel 2017 ne "Guardiani della Galassia vol.2". Nel 2018 è nel film Netflix "The Cloverfield Paradox". È nel cast di "Tenet", il film di Cristopher Nolan che esordirà nelle nostre sale il 26 agosto 2020.