4 Maggio 2017
17:05

The Big Bang Theory 11 e 12 si faranno: i compensi di Amy e Bernie integrati dal resto del cast

Trovato un accordo tra le interpreti di Amy e Bernie e la Warner Bros. per l’undicesima e la dodicesima stagione. Le due attrici guadagneranno 500mila dollari ad episodio.
Bernie e Amy in una scena di "The Big Bang Theory"
Credits: CBS

Le prossime due stagioni di "The Big Bang Theory" avranno il cast al completo. La sitcom, tra le più amate e longeve del piccolo schermo, ha di nuovo l'intera rosa di attori sotto contratto. Le ultime a firmare l'accordo con la Warner Bros. Television sono state Mayim Bialik e Melissa Rauch, interpreti rispettivamente di Amy Farrah Fowler e Bernardette Rostenkowski, che hanno così confermato la loro presenza per l'undicesima e la dodicesima stagione, che probabilmente sarà l'ultima. Il rinnovo della serie ideata da Chuck Lorre e Bill Prady per altre due stagioni, infatti, era stato annunciato dalla CBS a marzo.

Secondo gli addetti ai lavori, che hanno riportato a Variety alcune informazioni sulle trattative (non confermate da Warner), il rinnovo del contratto delle due attrici è avvenuto solo in seguito ad un aumento del cachet. Le interpreti di Amy ad Bernie, infatti, guadagnavano tra i 175mila e i 200mila dollari a episodio e avrebbero richiesto, comprensibilmente, un adeguamento dei compensi a quelli degli altri attori, che guadagnano mediamente circa 1 milione di dollari a puntata.

A quanto pare, la negoziazione sarebbe andata a buon fine solo grazie ad un intervento del resto del cast.  Jim Parsons (Sheldon Cooper), Johnny Galecki (Leonard Hofstadter), Kaley Cuoco (Penny), Kunal Nayyar (Rajesh Koothrappali) e Simon Helberg (Howard Wolowitz) ora guadagneranno "solo" 900mila dollari ciascuno ad episodio. Ognuno di loro, infatti, si sarebbe fatto sottrarre 100mila dollari a episodio dal cachet, per destinarli alle colleghe, in modo da mantenere la squadra al completo. Mayim e Melissa, quindi, guadagneranno 500mila dollari a puntata, per un totale di 48 puntate.

La due attrici, entrate a far parte del cast dalla quarta stagione, si sono sentite legittimate a chiedere un aumento dei compensi, anche in virtù delle reazioni positive di pubblico e critica nei confronti delle loro performance. Mayim Bialik, infatti, ha ottenuto quattro nomination consecutive agli Emmy, come attrice non protagonista per il ruolo di Amy Farrah Fowler, fidanzata del protagonista Sheldon Cooper. Melissa Rauch, invece, è molto amata dal pubblico per il ruolo di Bernadette Rostenkowski e per tutte le divertenti gag col marito Howard Wolowitz.

Jim Parsons di 'The Big Bang Theory' ha sposato Todd Spiewak
Jim Parsons di 'The Big Bang Theory' ha sposato Todd Spiewak
The Big Bang Theory rinnovata per altre 2 stagioni, raggiunto un accordo con gli attori
The Big Bang Theory rinnovata per altre 2 stagioni, raggiunto un accordo con gli attori
La star di The Big Bang Theory Kunal Nayyar è il produttore esecutivo di un nuovo film d'animazione
La star di The Big Bang Theory Kunal Nayyar è il produttore esecutivo di un nuovo film d'animazione
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni