A poche ore dall'inizio di Temptation Island, per Carlotta fidanzata di Nello, è già tempo di pinnettu. Nel quale ha modo di vedere gli atteggiamenti del suo compagno, decisamente poco graditi. In un primo video, Nello si sfoga con gli altri fidanzati del villaggio e racconta di non aver voglia di fare più nulla per migliorare il rapporto con Carlotta, perché è certo di poter ottenere tutte le donne che vuole. Il secondo filmato mostra Nello in atteggiamenti già molto confidenziali con la single Benedetta. Carlotta è molto ferita, vedendo il suo fidanzato così interessato a conoscere la ragazza. Da parte sua, arrivano diversi apprezzamenti fisici, in particolare sul suo seno rifatto: "La sta corteggiando!".

Lo sfogo di Carlotta al suo primo falò

L'occasione per sfogarsi, dopo aver metabolizzato la delusione, per Carlotta arriva con il primo falò delle fidanzate. "Che sfigato di settima!" dice ad Alessia Marcuzzi, parlando del suo fidanzato. Una reazione comprensibile visto che per lei c'era parecchio materiale da guardate in video. Nel filmato Nello si lascia andare a nuove provocazioni da parte della single Benedetta e spiega che la sua fidanzata si è spenta nel corso del loro rapporto. Per questo le cose tra loro andrebbero male. Nello è molto sicuro di sé, scherza e si spinge oltre i limiti nel villaggio dei fidanzati. Quando termina il video, Alessia Marcuzzi chiede a Carlotta: "Ma lui gioca così anche con me?". Ma la risposta è negativa.

Perché Nello e Carlotta partecipano a Temptation Island

È Carlotta a scrivere all redazione del programma, certa che Temptation Island possa far luce sullo stato del loro amore. Una delle relazioni più durature di questa edizione, dalla quale Carlotta ora vuole di più. "Siamo arrivati ad un punto della nostra storia in cui per me o ci sposiamo oppure ci lasciamo. Ma ho sbagliato persona perché Nello è super moderno e non ci pensa proprio", spiega nel video di presentazione. "Lei vuole a tutti i costi sposarsi, io invece al contrario suo sono per la convivenza", taglia corto lui.