È curioso il percorso di Tecla Insolia, vincitrice dell'edizione 2019 di Sanremo Young (che, a quanto pare, sarà l'ultima). Il suo primo grande impegno dopo il trionfo nel talent giovanile condotto da Antonella Clerici non è nel campo musicale: la quindicenne di Piombino, come ha annunciato la stessa Clerici da IG Stories, reciterà all'interno della fiction di Rai1 Vite in fuga, in onda la prossima stagione. Dunque, per lei, si profila una carriera parallela come attrice.

Anticipazioni Vite in fuga

La serie in questione sarà un "family-thriller" in sei puntate, per la regia di Luca Ribuoli. Decisamente interessante il cast, che comprende Claudio Gioè, Anna Valle, Barbora Bobulova, Francesco Arca, Giorgio Colangeli, Tobia De Angelis. La storia è incentrata su Claudio Caruana, dirigente bancario di Roma, sposato da vent'anni con Silvia e padre di due figli adolescenti, Alessio e Ilaria. Indagato per uno scandalo finanziario che ha provocato il suicidio di alcuni clienti, l'uomo viene addirittura sospettato dell'omicidio di un suo collega, il che lo mette al centro di gravi minacce. Claudio e tutta la famiglia accettano di cambiare identità e iniziare una nuova vita tra i monti dell’Alto Adige. Mentre vengono a galla incomprensioni famigliari, una poliziotta è sulle loro tracce, convinta che lui abbia inscenato la sua morte per sfuggire alle sue colpe.

Chi è Tecla Insolia

Nella fiction Tecla Insolia avrà il ruolo della giovanissima Ilaria. Non si tratta del suo esordio, però: ha infatti già ricoperto un piccolo ruolo ne L'allieva, la serie Rai con Alessandra Mastronardi e Lino Guanciale. Inoltre, ha partecipato al programma Pequeños Gigantes. Nata a Varese ma residente a Piombino, continuerà anche a cantare: proprio grazie alla sua vittoria nel talent, dovremmo vederla a Sanremo Giovani, la gara che consente di agguantare un posto sul palco dell'Ariston per il Festival di Sanremo.