Nella puntata di Striscia la Notizia di stasera, mercoledì 9 ottobre 2019, il celebre riconoscimento ideato dal tg satirico, il tapiro d'oro, verrà consegnato a Marco Columbro. Il celebre conduttore televisivo non ha però gradito le motivazioni per le quali si è aggiudicato questo premio.

La consegna del Tapiro

Questa sera a Striscia la Notizia, il telegiornale satirico di Canale 5, Marco Columbro riceverà il Tapiro d’oro per la lite con Barbara d’Urso consumatasi durante la puntata di Live – Non è la D’Urso,  di domenica scorsa. Il conduttore, raggiunto da Valerio Staffelli a Basiglio, nei pressi di Milano, dichiara:

«Approfitto per scusarmi con il pubblico che domenica guardava la trasmissione per il mio comportamento. Mi dispiace e vi chiedo scusa Mi sono sentito truffato perché gli autori mi avevano detto che avremmo parlato del mio cambio di vita. E invece sono arrivato là e hanno tirato fuori un articolo di 4 mesi fa che diceva che ero pieno di debiti. Era un fake, non so come sono arrivati a raccontare queste fandonie. Io mi sono arrabbiato perché mi hanno chiamato per una cosa e poi ne hanno fatta un’altra. Mi sono sentito usato per fare ascolti. Barbara io ti voglio bene, ma questa volta hai toppato, mi spiace!».

Il vestito della D'Urso

Valerio Staffelli chiede, poi, al noto volto della tv di spiegare un'altra esternazione che ha creato parecchie polemiche, quella relativa alla minaccia di strappare il vestito indossato dalla conduttrice di Canale 5, qualora la D'Urso non avesse smesso di infierire su quanto era stato detto fino a quel momento e che, di fatti, aveva già arrecato un certo fastidio a Columbro, già visibilmente irritato dall'andamento della trasmissione. A questa domanda, l'ex conduttore di Paperissima risponde: «Ho fatto una battuta! Volevo sdrammatizzare, non volevo essere maschilista o violento, non è nelle mie corde».