20 Settembre 2014
18:31

Striscia la notizia, Pieraccioni e Battista: “È una messa e noi siamo i sacerdoti”

Lunedì ricomincerà “Striscia la notizia”. Ieri si è tenuta la conferenza stampa di presentazione. Maurizio Battista e Leonardo Pieraccioni hanno paragonato il programma ad una sorta di messa e hanno spiegato i motivi che li hanno spinti ad accettare l’invito di Antonio Ricci.
A cura di Daniela Seclì

"Striscia la notizia" sta già riscaldando i motori. Come abbiamo già annunciato, i primi personaggi che assumeranno la conduzione del tg satirico, saranno Leonardo Pieraccioni e Maurizio Battista. Ieri si è tenuta la conferenza stampa, per la presentazione della nuova edizione. "TvBlog" ha chiesto ai due protagonisti come ci si prepara a condurre un programma come "Striscia la notizia", la risposta di Leonardo Pieraccioni, con una punta nemmeno tanto velata di ironia, è stata:

"Ci si prepara leggendo molto, studiando i giornali dalla mattina alle sei. Poi parecchio yoga, molto footing, ci pettiniamo (insomma, chi può lo fa). Striscia la Notizia è una messa, cambiano i sacerdoti e questa volta siamo noi, almeno per la prossima settimana. Hanno deciso di darci voce in questo piccolo vangelo ecumenico e noi siamo qui investiti e vestiti di tanta responsabilità: riusciremo ad andare fino in fondo senza ovviamente rivolgerci a nostro Signore in maniera disdicevole."

Maurizio Battista e Leonardo Pieraccioni: ecco perché abbiamo accettato di condurre "Striscia la notizia"

Entrambi i presentatori hanno spiegato cosa li abbia spinti  ad accettare di condurre il programma di Canale 5. Leonardo Pieraccioni ha ironizzato:

"Da quando mi è nata la figlia, cioè da quattro anni, non riesco a vedere un tg. Sono venuto per questo, almeno so cosa succede nel mondo. Che Renzi fosse presidente del consiglio l’ho scoperto solo quattro giorni fa! In realtà io sono un cabarettista prestato al cinema, non posso neanche andare alle riunioni di condominio perché quando vedo più di 12 persone riunite sento l’irresistibile impulso a sparare le mie bischerate".

La risposta di Maurizio Battista, invece, è stata:

"Ho accettato solo per non stare a casa con mia moglie. Ma, ditemi voi, tra mia moglie e le Veline, chi scegliereste?".

Insomma, tra gag e battute è apparso chiaro sin da subito che l'ironia sarà come sempre la carta vincente di "Striscia la notizia".

Leonardo Pieraccioni a Striscia La Notizia
Leonardo Pieraccioni a Striscia La Notizia
10.785 di Spettacolo Fanpage
Striscia La Notizia cambia ancora: Pieraccioni e Battista nuovi conduttori
Striscia La Notizia cambia ancora: Pieraccioni e Battista nuovi conduttori
Pieraccioni:
Pieraccioni: "Spero di convincere Ceccherini a non venire a Striscia come velino"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni