Tra le prime notizie sulla terza stagione di Stranger Things, arriva una succosa novità sul cast della serie Netflix di culto. Tra le new entry, vedremo infatti un nuovo personaggio femminile di nome Robin, che sarà interpretato nientemeno che da una figlia d'arte: lei è Maya Thurman Hawke, conosciuta semplicemente come Maya Hawke, ed è la figlia di Uma Thurman ed Ethan Hawke. Si tratta appena della seconda esperienza come attrice della 19enne, che sembra proprio aver ereditato da mamma e papà l'amore per la recitazione. E scommettiamo che Stranger Things la lancerà direttamente nell'Olimpo delle star.

Chi è Maya Hawke, la carriera

Nata nel 1998, quando ancora Ethan Hawke e Uma Thurman erano felicemente sposati, è la primogenita dei due attori, mix perfetto della bellezza di entrambi. Nel 2005, tre anni dopo la nascita del secondogenito Levon, la coppia si è separata e Hawke si è legato alla ex baby sitter dei due figli. Dopo alcuni problemi scolastici causati dalla dislessia, Maya ha deciso di studiare arti performative per seguire le orme dei genitori, sviluppando parallelamente una carriera di modella. Sofia Coppola, che l'ha diretta in uno spot per Calvin Klein, ha pensato a lei per il ruolo della Sirenetta in una versione live action: dopo che i produttori le hanno preferito Chloë Grace Moretz, il progetto non è andato in porto. Maya ha quindi esordito come attrice in una miniserie BBC tratta dal romanzo Piccole donne, nel ruolo di Jo March. Ha appena finito di girare il film Ladyworld e sarà in Charlotte XVI, entrambe pellicole indipendenti.

Stranger Things 3, cosa sappiamo della nuova stagione

Del suo personaggio di Robin in Stranger Things 3 sappiamo pochissimo, se non che sarà una "ragazza alternativa", che,  in fuga dalla noia quotidiana, scoprirà un grande mistero a Hawkins. La trama della terza stagione è del resto ancora top secret: sappiamo che guadagnerà spazio il personaggio di Erica, la sorellina di Lucas interpretata da Priah Ferguson, e che ovviamente torneranno tutti i protagonisti. Per vedere i nuovi episodi bisognerà pazientare non poco: la messa in onda è prevista per il 2019.