4 Marzo 2017
03:17

“Canzone massacrata”, Bertè stronca concorrente. Lui la insulta: “Tu massacrata dalla natura”

Padre e figlio si esibiscono nel nuovo programma di Antonella Clerici e Loredana Bertè, giudice dello show, contesta l’esecuzione senza mezze misure. Il padre non ci sta e risponde in maniera durissima.
A cura di Andrea Parrella

La nuova trasmissione di Antonella Clerici, Standing Ovation, al centro delle polemiche per una frase che un concorrente della trasmissione ha rivolto a Loredana Bertè, giudice del talent. Tutto è accaduto nella seconda puntata del programma, in onda venerdì 3 marzo, quando un padre e un figlio napoletani si sono esibiti cantando Napule è di Pino Daniele. Esecuzione evidetemente non apprezzata dalla Bertè, che con i modi che la contraddistinguono, ovvero leggermente bruschi e poco morbidi, ha dato un responso negativo dicendo alla coppia "L'avete massacrata". Commento poco gradito dal padre, che ha risposto rivolgendosi alla Bertè: "Posso dirti una cosa? Tu sei massacrata dalla natura". 

Già la scorsa settimana la Bertè era finita al centro di una polemica, in quell'occasione a lei contraria, per avere stroncato senza mezzi termini un aspirante ballerino di soli 13 anni. In questo caso, invece, la frase irrispettosa ha raccolto polemiche molto accese sui social, dove in tanti, pur riconoscendo il temperamento dell'artista, hanno difeso la sua statura contestando i modi del concorrente. Tanto lo sdegno per una frase scortese rivolta ad una artista di rilievo del panorama musicale italiano, oltre che una donna. Su Twitter i commenti basiti di molti utenti hanno sollevato un vero e proprio polverone, con richieste di provvedimenti nei confronti della trasmissione e della Rai:

Gino si scusa, definì la Bertè 'Massacrata dalla natura':
Gino si scusa, definì la Bertè 'Massacrata dalla natura': "Una star non merita tali parole"
Samantha De Grenet:
Samantha De Grenet: "I fan di Raz Degan mi hanno massacrata"
Anastasiya, la modella russa massacrata a Selfie:
Anastasiya, la modella russa massacrata a Selfie: "Sei in Italia solo per trovare marito"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni