11 Ottobre 2021
18:07

Spopola Chris Cugowski come Damiano dei Maneskin: dal cast di Bridgerton al Tale e Quale polacco

Chris Cugowski è un attore di 22 anni che è stato scelto prima come volto nobiliare nel cast della fortunata serie Netflix dei Bridgerton, poi come partecipante più giovane nella storia dell’edizione polacca del programma Your Face Sounds Familiar, ovvero il nostro Tale e Quale show. La sua trasformazione in Damiano dei Maneskin ha spopolato, a tal punto da fargli vincere la puntata e rendergli facile l’accesso alle simpatie del popolo di Youtube.
A cura di Eleonora D'Amore

Chris Cugowski è un attore di 22 anni che è stato scelto prima come volto nobiliare nel cast della fortunata serie Netflix dei Bridgerton, poi come partecipante più giovane nella storia dell'edizione polacca del programma Your Face Sounds Familiar, ovvero il nostro Tale e Quale show. La sua trasformazione in Damiano dei Maneskin ha spopolato, a tal punto da fargli vincere la puntata e rendergli facile l'accesso alle simpatie del popolo di Youtube.

Chi è Chris Cugowski, il Damiano dei Maneskin polacco

Non è un segreto che Chris Cugowski sia il figlio di Krzysztof Cugowski , uno dei cantanti polacchi più famosi, co-fondatore e cantante della leggendaria rock band polacca Budka Suflera, con la quale ha registrato diversi album. I fratellastri di Chris sono i musicisti Piotr e Wojciech Cugowski, la madre si chiama Joanna. A differenza del suo famoso padre e dei fratellastri che hanno legato la loro vita alla musica, Chris da sempre ha una grande passione per la recitazione, per cui ha studiato in Gran Bretagna e si è laureato all'Università di Winchester.

Prima il successo di Bridgerton, poi Tale e Quale polacco

Dopo essere apparso nella serie da record Netflix dal titolo Bridgerton, il giovane attore ha accettato l'offerta di Telewizja Polsat e si è unito al cast della quindicesima stagione del programma Your Face Sounds Familiar: "Sono cresciuto in una famiglia di musicisti, quindi essere creativo ed esibirsi è sempre stato una seconda natura per me. Non ho paura delle nuove sfide e sono sempre disposto ad affrontare ciò che la vita porterà" ha dichiarato.

I ringraziamenti per la vittoria di puntata come Damiano

Sul suo profilo Instagram di Chris Cugowski c'è un post con la sua trasformazione in Damiano dei Maneskin, accompagnato da queste parole: "Sapevo che questi 3 anni di studio dell'italiano alle medie sarebbero stati utili. Finora questa è la mia performance più impegnativa in questo show. Volevo davvero trasmettere l'atmosfera e l'atmosfera che i Måneskin creano durante le loro esibizioni e spero che almeno in una certa misura ci sia riuscito. Sono anche molto grato di essere riuscito a vincere questa puntata. Ho donato i soldi alla Little Prince House, un ospizio situato a Lublino".

Alba Parietti è stata la Damiano dei Maneskin italiana

In Italia, a Tale e quale show, a vestire i panni di Damiano dei Maneskin è stata Alba Parietti. La nota opinionista della tv ha divertito molto con la sua trasformazione ed è stata anche molto criticata da Cristiano Malgioglio in giuria: "Sei stata terrificante" le ha detto, indossando ancora le cuffie giganti che lo isolassero dal suono emesso dalla sua voce ruggente.

Alba Parietti è Damiano dei Maneskin a Tale e Quale, Malgioglio mette le cuffie per non ascoltarla
Alba Parietti è Damiano dei Maneskin a Tale e Quale, Malgioglio mette le cuffie per non ascoltarla
Alba Parietti imita Damiano dei Maneskin e canta Zitti e buoni
Alba Parietti imita Damiano dei Maneskin e canta Zitti e buoni
39.610 di Spettacolo Fanpage
Francesco Oppini su Alba Parietti in Damiano Maneskin: "Sempre detto che mia mamma è più un padre"
Francesco Oppini su Alba Parietti in Damiano Maneskin: "Sempre detto che mia mamma è più un padre"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni