Simona Ventura ospite di Claudio Baglioni a Sanremo 2019? È questa l'ipotesi che circola in queste ore, alimentata da un'indiscrezione di Dagospia, che dà per certa super Simo sul palco dell'Ariston. Un ritorno, quello suo, che sarebbe certamente fisiologico rispetto al riavvicinamento alla Rai della conduttrice, che a partire dal prossimo aprile sarà alla conduzione di The Voice, redivivo talent musicale di Rai2. La Rai al momento non conferma l'indiscrezione.

Dovesse essere confermato, il nome di Simona Ventura andrebbe ad aggiungersi alla già folta lista di ospiti della prossima edizione del festival, che come per quella del 2018 mantiene una linea autoctona nella scelta di ospiti esclusivamente italiani. Torneranno all'Ariston Pierfrancesco Favino e Michelle Hunziker, protagonisti all'Ariston lo scorso anno, e ci sarà anche Claudio Santamaria, nelle vesti di conduttore per una sera, oltre ai tantissimi super ospiti musicali, cui nelle scorse ore si è aggiunto Eros Ramazzotti.

Il festival del 2004 targato Ventura

Simona Ventura manca a Sanremo dal 2004, quando all'apice della sua esperienza in Rai che la portò ad essere la conduttrice più quotata in quegli, si ritrovò a gestire un'edizione di Sanremo estremamente complessa, che registrò la fuga di molte case discografiche ed un cast ricco di artisti poco conosciuti al grande pubblico. Un'esperienza che non può essere certamente ricordata come un successo, trattandosi di uno dei Festival meno visti di sempre in termini di ascolti.

Un Sanremo riabilitativo per Simona Ventura?

Il ritorno di Simona Ventura all'Ariston potrebbe avere, proprio come nel caso di Santamaria, la forma della conduzione per una sera. Una presenza che, oltre a fare da traino per il suo ritorno in Rai con The Voice, avrebbe il valore simbolico di una riabilitazione dopo quella sfortunata edizione di Sanremo, i cui esiti negativi sono attribuibili a lei solo in parte.