Serena Grandi avrebbe amato Gianni Morandi. A svelarlo è stata la stessa attrice icona del cinema italiano anni 80, prima su DiPiù e poi a Pomeriggio 5, nella puntata del 12 novembre. Sollecitata dalla conduttrice Barbara D'Urso, la Grandi ha fatto chiarezza su ciò che sarebbe accaduto tra lei e il cantante tantissimi anni fa:

È stata una storia bellissima, Barbara, io non ero ancora conosciuta; è durata tre o quattro mesi sicuramente. Mi ha portata a Sanremo, negli alberghi più belli, mi ha vestita, ero una regina con lui. Stavamo mano nella mano fino a che non entrava a cantare, ed era emozionatissimo, quella canzone meravigliosa: La mia nemica amatissima.

Perché Serena Grandi e Gianni Morandi si lasciarono

Serena Grandi (che al GF Vip dichiarò anche di avere avuto un amore platonico con Pino Daniele) ha inoltre spiegato il motivo per cui la relazione si è presto interrotta. Sarebbe stato Morandi a lasciarla: "Lui era un pochino più grande e io forse non ero pronta ad entrare in una famiglia allargata come la sua. Ero molto giovane ed è stato meglio così. Sono stata malissimo per lui, perché a un certo punto ha chiuso tutti i ponti, c’erano di mezzo i figli che non erano d'accordo. Ricordo ancora oggi una cotta fortissima, quelle farfalle nello stomaco che oggi non abbiamo più".

Una storia che risalirebbe a 36 anni fa

Vediamo di ricostruire quando sarebbero accaduti i fatti raccontati da Serena Grandi. L'attrice ha citato la partecipazione di Morandi al Festival di Sanremo con il brano La mia nemica amatissima. Possiamo quindi dire con certezza che l'anno cui ha fatto riferimento era il 1983. All'epoca, lei stava per compiere 25 anni e lui ne aveva 38. Il cantante si era separato quattro anni prima da Laura Efrikian, da cui aveva avuto tre figli, Serena (morta poco dopo la nascita), Marianna e Marco. Dopo il Festival di quell'anno, peraltro, Morandi partì subito per una tournée di due mesi in Russia e in Asia con il Coro degli Angeli.