Sono provocazioni reciproche quelle tra Serena Enardu Licia Nunez, nonostante la gelosia di Pago. Poco prima della cena le due concorrenti si sono concesse un momento di chiacchiere e di confidenza in cucina: l'ex tronista sembrava aver proprio voglia di punzecchiare Licia, senza curarsi della reazione del compagno. La nomination che le vede una contro l'altra questa settimana non le ha messe in competizione anzi, le ha rese ancora più affiatate nella loro conoscenza. Serena con fare malizioso le domanda: "Hai qualche scheletrino nell'armadio?" "Impossibile", risponde Licia. Lei incalza ridendo: "Hai messo dei like alle mie foto in reggiseno?". Il riferimento è alle rivelazioni di Pedro, il fratello di Pago entrato nella casa durante l'ultima puntata per toccare il tema scottante degli apprezzamenti sui social. "No perché Pago se no mi nomina tutte le settimane", è la risposta ironica l'attrice.

"Licia hai messo like alle mie foto in reggiseno?" 😏 #GFVIP

A post shared by Grande Fratello (@grandefratellotv) on

La gelosia di Pago nei confronti di Licia Nunez

Serena Enardu non sembra insomma voler rinunciare alla sua nuova amicizia, nonostante le reazioni dell'ex cantante a riguardo siano state piuttosto forti. Le parole di Pago infatti, sono state registrate dai microfoni della casa durante una conversazione con Serena, in cui lui pensava di non essere ascoltato. Lo scivolone è stato invece palesemente notato dalla ripresa 24 ore su 24 e finito in rete. “Sei geloso?” ha chiesto lei al compagno. “Sì, perché è omosessuale” ha risposto Pago riferendosi a Licia Nunez. “E Stefano?” ha chiesto quindi l’ex tronista, probabilmente con riferimento a un amico comune che entrambi conoscono. “Ma cosa centra? Stefano è omosessuale ma è maschio” ha risposto ancora Pago, evidentemente convinto. Dichiarazioni che potrebbero far storcere il naso al pubblico a casa e far calare il gradimento nei suoi confronti.

La reazione di Barbara Eboli fidanzata di Licia Nunez

La compagna dell'attrice non ha fatto attendere la sua risposta in merito a quanto ascoltato. Barbara Eboli ha contattato Fanpage.it e ha fatto sapere di essere infastidita e indignata per le parole di Pago:

Nel 2020, da donna, da figlia, da sorella e da compagna che ha espresso il suo orientamento sessuale, trovo un atto di bullismo che la vicinanza di Licia a Serena venga additata come dettata da un piacere fisico. Sta passando un messaggio gravissimo. Si induce a discriminare chi non è eterosessuale.

E ancora:

Le parole di Pago sono una mancanza di rispetto verso una persona che è dichiaratamente fidanzata e che non si è azzardata a essere maliziosa. Non ti devi permettere, sei omofobico, ignorante e maschilista e io non lo giustifico.