Sebastian Athie è morto per via di un infarto. A rivelare le cause della morte prematura del giovane attore sudamericano, è stata la sua agente Christina Chaparro, tramite un post su Instagram. La manager ha condiviso parole strazianti, spiegando di essere stata incaricata dalla famiglia del 24 enne per diffondere in via ufficiale la notizia. A quanto si apprende, Sebastian stava svolgendo uno dei suoi allenamenti all'aperto, quando lo scorso 4 luglio è stato colpito improvvisamente da un malore. Il giovane godeva di ottima salute, lo sforzo fisico non era per lui una novità, si allenava spesso ed era un grande appassionato di calcio. La notizia è stata un fulmine a ciel sereno, che ha lasciato senza parole milioni di fan:

Condivido questo post su richiesta della famiglia di Sebastian Athie, siccome non hanno la possibilità di farlo sul suo profilo ufficiale. "Comunichiamo in maniera ufficiale che Sebastian è morto a causa di un infarto, che lo ha colpito durante una delle sue sessioni di allenamento all'aria aperta, lo scorso 4 luglio. Godeva di una salute eccezionale, siamo devastati da questo evento terribile. Sebastian amava molto il suo lavoro, si allenava e si preparava di continuo per dare il meglio di sé. Vogliamo ringraziare profondamente le numerose dimostrazioni di affetto che stiamo ricevendo in un momento così difficile.

Le ultimi messaggi di Sebastian Athie su Instagram

Giovane ed emergente, Sebastian Athie è stato protagonista di "Once", la serie tv di Disney Channel Latin America in cui interpretava il ruolo di Lorenzo Guevara. Nato nel 1995 e originario del Messico, l'attore viveva ormai da anni in Argentina, a Buenos Aires, dove aveva iniziato a recitare ad appena 16 anni. A soli 24, era diventato uno dei giovani attori più pagati del Sud America. Le sue passioni erano la recitazione e il calcio ed era per altro molto tifoso della Juventus. Sebastian era molto attivo sui social, ma nell'ultimo periodo sembra si fosse preso una pausa dal web. L'ultimo post risale a quattro settimane prima della sua morte e cita una frase di Nelson Mandela:

Essere libero non è una semplice questione di togliersi le catene, ma vivere rispettato ed aumentando la libertà degli altri.

La morte improvvisa di Sebastian Athie

Sabato 4 luglio la notizia della sua scomparsa ha lasciato incredulo il Sudamerica e non solo. Inizialmente le cause della morte non erano state rese note. A diffondere la notizia della scomparsa era stata l'associazione nazionale attori del Messico, paese originario di Sebastian, con un comuniacato: “Con profondo dispiacere, condiviso da tutta l’associazione riportiamo la significativa morte di Sebastian Athie. Mandiamo un grosso abbraccio di solidarietà ad amici e parenti con il nostro più profondo cordoglio”. Poco dopo si è aggiunto il messaggio di Disney Channel Latin America e il cordoglio di numerosi colleghi e star dello spettacolo sudamericano.

Riposa in pace, Sebas. La tua arte e il tuo sorriso rimangono per sempre. Con molto dolore, ci rammarichiamo della partenza di Sebastián Athié, che ricorderemo per il suo grande talento, la compagnia, la professionalità e, soprattutto, il cuore enorme. Accompagniamo la sua famiglia, i colleghi, gli amici e i fan nel suo addio.