545 CONDIVISIONI
28 Marzo 2011
10:50

Scandalo a Forum: Marina Villa pagata per fingersi una terremotata aquilana, video

Finta aquilana a Forum: Mediaset paga una donna per elogiare l’operato del governo Berlusconi nella ricostruzione dopo il terremoto de L’Aquila.
545 CONDIVISIONI
marina villa forum scandalo aquila

Nuovo scandalo nella trasmissione condotta da Rita Dalla Chiesa, dopo la bestemmia a Forum in diretta, ecco che si scopre un fatto forse molto più grave. Viene mandata in scena una finta causa in cui si una donna si finge una terremotata aquilana e elogia l'operato del governo Berlusconi che ha risolto tutti i problemi della città colpita dal terremoto di due anni fa.

La donna è Marina Villa, di 50 anni, e a Forum nella puntata del 25 marzo 2011 dice di essere una "terremotata aquilana e commerciante di abiti da sposa" che è in fase di separazione dal marito Gualtiero lì presente con lei. Ma è bastato poco per scoprire che Marina Villa non è dell'Aquila, non è una commerciante e suo marito è Antonio Di Prata e con lei gestisce un'agenzia funebre in un paesino abruzzese.

A smascherare questa recita sono stati gli stessi aquilani che per mezzo dell'assessore alla Cultura dell'Aquila, Stefania Pezzopane, hanno fatto sentire la propria voce scrivendo a Rita Dalla Chiesa: "Nella sua trasmissione, persone che, mi risulta, non hanno nulla a che vedere con L'Aquila, hanno fatto un quadro distorto e assolutamente non veritiero".

Scoppia la polemica inevitabilmente anche su Facebook e viene interpellata anche la signora Maria Villa che, serenamente, racconta la verità: "Ma che vogliono questi aquilani? Ma lo sanno tutti che è una trasmissione finta".

La donna ci tiene a precisare come sono andate le cose: "Io non c'entro nulla. Ho chiesto di partecipare alla trasmissione e quando gli autori hanno saputo che ero abruzzese, mi hanno chiesto di interpretare quel ruolo. Mi hanno spiegato loro quello che avrei dovuto dire". E per questa recita c'è stato ovviamente un compenso: "Mi hanno dato 300 euro. Come agli altri attori. Anche Gualtiero, che nella puntata interpretava mio marito, recitava. Lui è un infermiere di Ortona. Hanno scelto un altro abruzzese per via del dialetto".

Marina aveva un copione vero e proprio con delle cose assolutamente fondamentali da dire: "Hanno riaperto tutti l'attività. I giovani stanno tornando". Fa paragoni sul prima e dopo il terremoto: "Durante il terremoto sembrava la fine del mondo, non riuscivo a capire se era la guerra, la casa girava. Si sono staccati i termosifoni dal muro. Ora invece è tutto a posto vorrei ringraziare il presidente e il governo perché non ci hanno fatto mancare niente… Tutti hanno le case con i giardini e con i garage, tutti lavorano, le attività stanno riaprendo".

La Dalla Chiesa forse sapendo che stanno tirando troppo la corda dice di ringraziare anche Bertolaso. Ma la Villa continua il suo elogio dicendo: "Inizialmente hanno messo le tendopoli ma subito dopo hanno riconsegnato le case con giardino e garage. Sono rimasti 300-400 che sono ancora negli hotel e gli fa comodo. Stanno lì a spese dello Stato: mangiano, bevono e non pagano, pure io ci vorrei andare".

Sono queste le frasi che hanno provocato la reazione dei veri aquilani che si sono sentiti offesi da questa scenetta inventata che dà uno scenario inventato sulla ricostruzione del terremoto in Abruzzo.

https://www.youtube.com/watch?v=XQbvkNVjcgM&feature=topvideos
545 CONDIVISIONI
Rita Dalla Chiesa: la Clerici mi ha aiutato dopo lo scandalo Forum
Rita Dalla Chiesa: la Clerici mi ha aiutato dopo lo scandalo Forum
Rita Dalla Chiesa difende Forum e Marina Villa si scusa con gli Aquilani
Rita Dalla Chiesa difende Forum e Marina Villa si scusa con gli Aquilani
Rita Dalla Chiesa umiliata dal pubblico dopo lo scandalo a Forum
Rita Dalla Chiesa umiliata dal pubblico dopo lo scandalo a Forum
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni