11 Dicembre 2012
16:35

Sanremo a rischio per le elezioni 2013: “Fazio/Littizzetto non imparziali”

Tira una brutta aria nei corridoi Rai dove, nelle ultime ore, si sta vociferando l’ipotesi di uno slittamento del Festival di Sanremo 2013 a causa della probabile concomitanza con le elezioni. E intanto la coppia Fazio/Littizzetto ci mette del suo…
A cura di Eleonora D'Amore

Il Festival di Sanremo 2013 pare sia a rischio slittamento a causa della concomitanza con le elezioni politiche, previste il 17/18 febbraio o il 24/25 febbraio. In Rai, a quanto si apprende, si sta valutando la possibilità di posticipare l'evento, in primo luogo per assolvere agli obblighi informativi di legge legati alla par condicio. La nota kermesse canora dovrebbe andare in onda dal 12 al 16 febbraio e pare ci siano molte perplessità in merito alla limitata capacità informativa che Rai1 avrebbe durante il periodo elettorale, avendo il palinsesto praticamente monopolizzato dalla gara. Il rinvio riguarderebbe il lasso di tempo tra il 26 febbraio e il 5 marzo, sebbene una decisione definitiva dovrebbe essere presa soltanto nei prossimi giorni, mentre si attende con ansia la data di venerdì 14 dicembre, giorno in cui verrà ufficializzata la lista dei big che saliranno sul palco dell'Ariston.

Antonio Verro attacca – La recente polemica sulla scurrilità di Luciana Littizzetto a Che tempo che fa non ha di certo demotivato "il trasloco" di Sanremo 2013, tutt'altro, ha anche continuato ad alimentare il dissenso del consigliere d'amministrazione della Rai in quota Pdl Antonio Verro, che ha voluto aggiungere qualche battuta, a quelle già dette, sul quotidiano Adnkronos:

Credo che l'azienda debba cominciare a porsi il problema di un'eventuale sovrapposizione tra elezioni politiche e Festival di Sanremo. Se il Festival, oggi calendarizzato dal 12 al 16 febbraio, dovesse trovarsi a cadere nella settimana delle elezioni o in quella subito precedente, io francamente sarei per un suo rinvio. Il servizio pubblico sara' infatti chiamato in quel periodo a rispettare una serie di obblighi che, nelle prossime settimane, saranno definiti piu' nel dettaglio dalla Commissione di Vigilanza. Occorre rapidamente prendere una decisione perche' c'e' il rischio da un lato di non offrire ai cittadini un'adeguata informazione in campagna elettorale e, dall'altro, di condizionare troppo il piu' importante spettacolo della televisione italiana.

Fazio e Littizzetto poco idonei alla conduzione – Ad infiammare ulteriormente la querelle le parole del capogruppo Pdl alla Camera, Fabrizio Cicchitto, che si è detto scettico riguardo la coppia di conduttori Fabio Fazio e Luciana Littizzetto, rei di essere poco imparziali in quanto a credo politico e quindi poco idonei alla conduzione di una manifestazione così nazional-popolare:

L'ipocrisia regna sovrana nel sistema delle comunicazioni. Fra poco tempo scatta la par condicio. Eppero', proprio alla vigilia delle elezioni, il Festival di Sanremo previsto per dal 12 al 16 febbraio 2013 sara' guidato da due personalita' come Fazio e la Littizzetto che non sanno dove stia di casa l'imparzialita. Entrambi gia' si stanno esibendo con toni marcatamente di parte e ieri la Littizzetto ci ha fatto capire quello che ci aspetta. Tutto cio' pone la presidente della Rai Tarantola e il dg Gubitosi davanti a enormi responsabilità.

Luciana Littizzetto condurrà il Festival di Sanremo 2013 con Fabio Fazio
Luciana Littizzetto condurrà il Festival di Sanremo 2013 con Fabio Fazio
Luciana Littizzetto senza censura a Sanremo 2013
Luciana Littizzetto senza censura a Sanremo 2013
Fazio e Littizzetto "trottolini amorosi" per San Valentino (VIDEO)
Fazio e Littizzetto "trottolini amorosi" per San Valentino (VIDEO)
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni