I Big del prossimo Festival di Sanremo saranno annunciati durante la puntata dell'Epifania de I soliti ignoti, la trasmissione di Rai Uno condotta proprio da Amadeus, che è anche presentatore e direttore artistico della settantesima edizione della rassegna musicale che si terrà nella città ligure dal 4 ll'8 febbraio prossimo. Lo anticipa TvBlog che scrive come bisognerà aspettare il prossimo 6 gennaio per scoprire quali saranno i 20 Big che si contenderanno il titolo e seguiranno Mahmood e la sua "Soldi" nella vittoria di un'edizione importante del festival, la settantesima.

La nuova gara tra i Giovani

È un altro dei cambi voluti dal presentatore, che pian piano sta cercando di dare la propria impronta a un festival che è stato fortunato, a livello di ascolti sia sotto Carlo Conti che Claudio Baglioni. L'annuncio, quindi, ritarderà di qualche giorno rispetto a quanto avvenuto negli anni scorsi, quando avveniva durante la finale di Sanremo Giovani, legandosi, quindi, al preserale della rete ammiraglia della televisione pubblica.

Il cambio di rotta di Amadeus

Sarà interessante capire verso quali nomi si indirizzerà il presentatore, in attesa delle anticipazioni che arriveranno nelle prossime settimane. Intanto Amadeus ha già dato una svolta importante, riproponendo la gara delle Nuove proposte assieme alla gara tra i Big. Cambio di rotta rispetto a quanto proposto da Claudio Baglioni che lo scorso anno decise di creare una gara a se stante per i Giovani, che si sono sfidati a dicembre, facendo sì che i due vincitori delle due finali partecipassero direttamente alla gara tra i Big. Prima di lui, ma con una formula diversa, era avvenuto con Raimondo Vianello (con la vittoria di Annalisa Minetti), mentre lo scorso anno Mahmood aveva sorpreso prima tra i giovani e poi tra i Big, accaparrandosi anche la vittoria finale tra i Big. Amadeus ha deciso che cinque nuove proposte usciranno dalla gara che avverrà in Rai, due da Area Sanremo e uno da Sanremo Young.