101 CONDIVISIONI
10 Febbraio 2016
21:41

Sanremo 2016 Clementino omaggia i The JackaL e urla ‘Deux frittur’

Durante la seconda serata del Festival di Sanremo 2016 anche il rapper campano Clementino, interprete della canzone, ‘Quando sono lontano’, ha voluto giocare coi The JackaL citandoli col tormentone ‘Du Frittur’, il giorno dopo che anche Noemi aveva detto, a fine canzone, ‘State senza penzier!’.
101 CONDIVISIONI
Clementino al Festival di Sanremo 2016 (LaPresse)
Clementino al Festival di Sanremo 2016 (LaPresse)

Clementino fa come Noemi e sul palco del Festival di Sanremo 2016 rende omaggio ai The Jackal, ripetendo il loro tormentone ‘Deux Frittur'. Nella seconda serata del Festival, il rapper ha cantato ‘Quando sono lontano‘, una canzone sull'emigrazione, su chi vive lontano dal proprio Paese, ma ha raccolto una sfida che il gruppo di videoreporter napoletani ha lanciato questa mattina e a cui aveva risposto anche Noemi ieri sera. L'emozione del palco non lo ha fermato e Clemente Maccaro si è divertito a riprendere il tormentone che i JackaL hanno mutuato dalla serie Gomorra e che lo scorso anno ha spopolato in rete e non solo, prendendo alcuni delle frasi ‘innocue' della serie di Sky diretta da Stefano Sollima, trasformandole in tormentoni che sono entrati nel gergo giovanile della Sud Italia e non solo, in un florilegio di ‘Du frittur' (napoletanizzazione di ‘Deux fritures'), ‘State senza penzier', ‘Vieni a piglià ‘o perdono', ‘E nun me piace s'adda cagnà'.

Sanremo 2016: Clementino dice ‘Deux Frittur'

Napoli è la città che unisce l'artista (che è nato, però, ad Avellino) e il gruppo che la settimana scorsa ha raccontato in un corto cosa vuol dire avere 30 anni (con la partecipazione di un altro cantante: Max Pezzali) e che questa sera è salito, in contumacia, di nuovo su uno dei palchi più famosi d'Italia, spinto anche da un video in cui Simone e Ciro dicevano: ‘La sfida va a un nostro conterraneo'. Sfida raccolta, e così dopo essersi esibito in ‘Quando sono lontano‘ ha mantenuto la promessa.

Noemi e ‘State senza penzier'

Anche Noemi, ieri, non ha resistito al richiamo di Ciro Priello e Simone Ruzzo che gli avevano chiesto con un video di dire sul palco dell'Ariston ‘State senza penzier!‘. E dopo aver cantato ‘La borsa di una donna la cantante ha chiuso con la frase. Al Dopofestival, poi, e con un video sulla sua pagina Facebook Noemi ha spiegato il motivo di quella frase che forse non tutti erano riusciti a contestualizzare, parlando della sfida raccolta, nel video, e rispondendo a una domanda di un giornalista nel ‘salotto' di Nicola Savino.

101 CONDIVISIONI
Sanremo 2016: Dear Jack ironici omaggiano i The JackaL con i 'Grazie sbiaditi'
Sanremo 2016: Dear Jack ironici omaggiano i The JackaL con i 'Grazie sbiaditi'
Noemi a Sanremo 2016, l'omaggio a Gomorra e ai The Jackal: "State senza penzier!"
Noemi a Sanremo 2016, l'omaggio a Gomorra e ai The Jackal: "State senza penzier!"
Festival di Sanremo 2016: il vincitore social è Clementino (INFOGRAFICA)
Festival di Sanremo 2016: il vincitore social è Clementino (INFOGRAFICA)
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni