Circolano con insistenza, soprattutto in rete, una serie di rumors relativi alla chiusura di Report, il programma d’inchiesta di Rai3, a causa dei presunti bassi ascolti riportati. Ma sono voci che si sono rivelate essere prive di fondamento. A chiarirlo, con un video pubblicato sui canali social della trasmissione, è il conduttore e giornalista Sigfrido Ranucci, intervenuto per fare chiarezza in merito a questa “sorta di catena di Sant’Antonio” che, come moltissime altre nel suo genere, avrebbe il solo di scopo di tentare – in questo caso senza successo – di turbare gli equilibri di chi lavora per la realizzazione del programma.

Report non chiude: “Una fake news”

Circolano messaggi che ipotizzano la chiusura di Report perché carente negli ascolti: è una fake news, la trasmissione gode di ottima salute. Grazie a tutti per il calore e la solidarietà. Report andrà regolarmente in onda, questa sera e tutti i lunedì alle 21.20 su RaiTre”, si legge nel tweet pubblicato sul canale ufficiale del programma. Il tweet accompagna un video del conduttore che conferma la regolare messa in onda di Report.

Sigfrido Ranucci: “Report andrà regolarmente in onda”

Nel video, il conduttore Ranucci conferma che Report andrà regolarmente in onda come previsto dal palinsesto di Rai3: “Ci sono arrivati in queste ore tantissimi messaggi, una sorta di catena di Sant'Antonio in cui si ipotizzava la chiusura di Report perché carente negli ascolti. Voglio rassicurarvi che è una fake news. A parte che Report che gode di ottima salute in termini di ascolti, sta registrando ottimi ascolti in queste settimane. La notizia è destituita di ogni fondamento, abbiamo visto però tanto calore e tanta solidarietà intorno a noi e questo non può che farci piacere. Voglio dunque rassicurarvi che andremo regolarmente in onda, almeno finché c'è questa squadra, c'è questa Rai, e Rai Tre, che ci fa sentire liberi. Rai , Rai Tre e il servizio pubblico”.