La domenica sera è ormai dedicata alla fiction di Rai1 e il pubblico italiano sembra aver interiorizzato questa impostazione del palinsesto televisivo della tv pubblica, dal momento che la terza stagione de "L'allieva" con Alessandra Mastronardi e Lino Guaciale, non conosce rivali. Anche in questo fine settimana, la fiction della rete ammiraglia conquista gli ascolti tv con quasi 5 milioni di telespettatori. A regalare soddisfazioni, anche se ormai spostato sulla terza rete, è lo show condotto da Fabio Fazio, Che tempo che fa, che conquista più di 2,5 milioni, a dimostrazione del fatto che il passaggio da Rai1 a Rai3 non è stato particolarmente insidioso per il programma. Chi, invece, non cresce agli ascolti tv è Barbara D'Urso con il suo show domenicale che, ormai, non va oltre la soglia dei due milioni.

Ascolti tv domenica 1 novembre 2020

Nella serata di ieri, domenica 1 novembre 2020, su Rai1 L’Allieva 3 ha conquistato 4.943.000 spettatori pari al 22% di share. Su Canale 5 Live – Non è la D’Urso è stato visto da 1.892.000 spettatori guadagnando uno share pari al 12.2%  (presentazione 2.572.000 – 9.5%). Su Rai2 NCIS Los Angeles è stato la scelta di 1.250.000 spettatori ottenendo il 4.6% di share e NCIS New Orleans di 905.000 spettatori che ha guadagnato il 3.6%. Su Italia 1 il film Wolverine – L’Immortale ha intrattenuto 1.175.000 spettatori, raggiungendo il 5.2% di share. Su Rai3 Che Tempo che Fa ha raccolto l'attenzione di 2.686.000 spettatori pari ad uno share del 10.3% e Che Tempo che Fa – il Tavolo 1.377.000 (7.6%). Su Rete4 Lo Chiamavano Trinità è stato visto da 1.283.000 spettatori registrando il 5.7% di share. Su La7 il talk show di Massimo Giletti, Non è l’Arena è stato seguito da 4.8% con 1.281.000 spettatori nella prima parte e il 5.7% con 910.000 spettatori nella seconda. Su Tv8 la replica di Masterchef Italia si è rivelata la scelta di 611.000 spettatori, con uno share del 2.8%, mentre sul Nove Mario Cerciello Rega – Morte di un Carabiniere segna lo 0.7% con 173.000 spettatori.