3.155 CONDIVISIONI
31 Ottobre 2021
10:54

Rossano Rubicondi e il cerotto sulla mano: “Devo farmi vedere”. Luxuria: “Ha sottovalutato il melanoma”

A raccontare del cerotto che Rossano Rubicondi portava sulla mano nemmeno un anno fa è Roberto Alessi, in una lunga lettera pubblicata su Novella2000: “Devo farmi vedere” disse e poi la notizia che ha gelato il mondo della tv. A sostegno, parla anche l’amica Vladimir Luxuria: “Ha sottovalutato il melanoma, probabilmente non immaginava che lo avrebbe portato a una morte così in fretta”.
A cura di Eleonora D'Amore
3.155 CONDIVISIONI
 

A raccontare del cerotto che Rossano Rubicondi portava sulla mano e della preoccupazione che lo accompagnava nemmeno un anno fa è Roberto Alessi, in una lunga lettera pubblicata su Novella2000. Una lettera in cui è ricorrente la descrizione di Rubicondi come "un uomo buono", un personaggio che teneva da parte la persona in più di un'occasione e che negli ultimi anni si era ritirato in quel di Miami, dedicandosi ad altro.

Il cerotto sulla mano e la preoccupazione

A parlare con Alessi anche Canio Mazzaro, l’imprenditore e amico dell'ex marito di Ivana Trump, che gli ha confidato: “Era un uomo molto buono, un ragazzo direi, perché sembrava sempre un ragazzo. È stato a casa mia un anno fa, aveva un cerotto su una mano, ‘Devo farmi vedere'. Ed ora questa telefonata che mi gela il sangue".

"L’avevo conosciuto tanti anni fa, credo quasi trenta. Io ero alle prime armi e Alberto Tarallo, mio amico, lo fece lavorare sia come modello e poi come attore partecipando a qualche film" aggiunge Alessi, spiegando che Tarallo (noto manager di Gabriel Garko, Massimiliano Morra, Rosalinda Cannavò &co) si era interessato alla sua carriera agli esordi, "Poi era andato a Londra, per dimenticare un amore con Linda Batista".

Rossano Rubicondi voleva tornare con Ivana e avere un figlio

Con Ivana Trump un matrimonio finito e destinare a rimanere circoscritto nel perimetro di una bellissima amicizia, almeno per quanto ha manifestato l'ex moglie di Donald Trump, convinta di non voler mai più risposare né Rubicondi né altri uomini, come dichiarò a Barbara D'Urso nel novembre del 2020 (QUI IL VIDEO). Ma, a quanto riporta il giornalista, l'ex isolano non la pensava proprio così: "Ultimamente stava lunghissimi periodi in America, a Miami, dove stava per aprire un ristorante, e a New York. Mi parlava che si sarebbe risposato con Ivana, non so con quale convinzione, ma era molto, molto cambiato, mi assicurano". Nel 2018, Rubicondi a Eleonora Daniele su Rai1 rinnovò il suo amore per lei e, in generale, esplicitò il desiderio di avere un figlio.

Vladimir Luxuria: "Ha sottovalutato la malattia, forse non la accettava"

Vladimir Luxuria fu la vincitrice dell'Isola dei Famosi 2008, anno in cui partecipò anche Rossano Rubicondi, e ha espresso all'AdnKronos il suo dolore per la scomparsa dell'amico: "Ogni tanto ci vedevamo e ci messaggiavamo ma non mi aveva detto nulla e non mi aveva neanche fatto capire o intuire nulla del melanoma che poi lo ha portato a lasciarci così presto". Luxuria è convinta che Rossano "abbia sottovalutato la sua malattia, probabilmente non immaginava che lo avrebbe portato a una morte così in fretta" e lo ricorda come "una persona gioviale, entusiasta, sempre allegra, piena di vita e di energia, amava raccontare tanti episodi e aneddoti".

Dopo un tumultuosa Isola dei Famosi, durante la quale non sono mancate polemiche e litigi, soprattutto per la mancata trasparenza nel legame con Belén Rodriguez, i due ex concorrenti si sono ritrovati fuori il programma e si sono frequentati affettuosamente: "Ci siamo riabbracciati. Siamo andati diverse volte a cena fuori, lui era un viveur, sempre circondato da belle donne, gli piaceva la vita notturna. Forse non ha mai accettato l'idea che quella sua malattia avrebbe potuto mettere fine alla sua vita".

3.155 CONDIVISIONI
Rossano Rubicondi e quel cerotto su una mano, Luxuria: "Ha sottovalutato il melanoma"
Rossano Rubicondi e quel cerotto su una mano, Luxuria: "Ha sottovalutato il melanoma"
9.056 di Videonews
Rossano Rubicondi è morto a causa di un melanoma, un tumore della pelle
Rossano Rubicondi è morto a causa di un melanoma, un tumore della pelle
"Eri un'anima bella", il ricordo di Rossano Rubicondi del mondo dello spettacolo
"Eri un'anima bella", il ricordo di Rossano Rubicondi del mondo dello spettacolo
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni