Al rilascio della quarta stagione de La Casa di Carta mancherebbero solo una manciata di mesi. È stato l’attore Rodrigo De La Serna, che interpreta il ruolo di Palermo, a svelare al portale argentino Cadena 3 che l’uscita sarebbe prevista per gennaio 2020, tra soli 3 mesi. “La quarta parte è già stata girata e ha una data di uscita per gennaio, siamo molto felici” ha dichiarato con sicurezza l’interprete. Secondo alcuni rumors che arrivano dalla Spagna, ci sarebbe addirittura già una data precisa: il 18 gennaio. Fanpage.it ha contattato Netflix che non ha smentito né confermato la notizia trapelata dall’intervista di De La Serna ma un annuncio ufficiale non è stato ancora diramato. Chiaramente, esiste un piano di comunicazione strutturato per annunciare lo sbarco su Netflix dell’attesissima quarta stagione.

La Casa di Carta 4 rilasciata il 18 gennaio 2020

Diversi insider spagnoli hanno riferito che esisterebbe già una data certa per il rilascio della quarta serie che cade a esattamente 6 mesi dall’uscita della terza stagione, il 19 luglio 2019. I numerosissimi fan del progetto sono rimasti con il fiato sospeso di fronte alla puntata finale andata in onda su Netflix. Diverse le vicende rimaste in sospeso: dalla cattura dell’ex ispettrice Raquel Murillo alle disperate condizioni di salute di Nairobi, ferita da un colpo di pistola.

Il finale aperto verso la quinta stagione

L’ultima intervista di Itziar Ituño, l’attrice che nella serie interpreta Lisbona, altro membro della banda di rapinatori più amata al mondo, ha chiarito che la quarta stagione potrebbe non essere l’ultima. Il finale già girato dovrebbe traghettare gli spettatori verso una nuova serie, la quinta. “Stiamo girando la quarta stagione e il mio fiuto mi dice che non finisce qui” ha dichiarato l’attrice a El Pais, lasciando aperto più di un interrogativo circa il futuro di questo brillante progetto.