Si è chiusa la quarta stagione di Rocco Schiavone, una delle serie più amate della Tv italiana, che in quattro anni ha conquistato il consenso della critica ma anche una fedelissima e consistente fetta di pubblico che trova riscontro in ascolti decisamente sopra la media per Rai2. Chiusa la quarta stagione conl'episodio "Ah l'amore l'amore", tutti si chiedono se ci sarà un Rocco Schiavone 5.

La risposta è che, al momento, non è ancora in programmazione la lavorazione di una quinta stagione di Rocco Schiavone. Al netto di indiscrezioni sui nuovi episodi, non sono previsti nuovi episodi della serie dedicata al vicequestore di Aosta interpretato da Marco Giallini. Ogni tipo di previsione futura, in questo momento, trova davanti a sé un ostacolo di tipo letterario.

L'ultimo racconto di Rocco Schiavone è uscito nel 2020

L'ultimo episodio andato in onda il 24 marzo, tratto dall'omonimo racconto scritto da Antonio Manzini, è il penultimo della saga di Rocco Schiavone fino ad ora pubblicato dallo scrittore. Nel 2020 è stato pubblicato online un nuovo racconto, dal titolo "L'Amore ai tempi del Covid-19″, un’indagine di Rocco Schiavone scritta da Manzini per sostenere l'ospedale Spallanzani di Roma, per il quale non è ancora previsto un rifacimento in forma di sceneggiatura (gli sceneggiatori di Rocco Schiavone sono lo stesso Antonio Manzini e Maurizio Careddu).

Una trama ancora aperta

Di fatto, manca il materiale per sviluppare una quinta stagione, anche se è presumibile che Rocco Schiavone proseguirà, considerando l'enorme successo riscosso in questi ultimi anni e una narrazione che pare ancora aperta e senza un esito preciso. Schiavone resta un personaggio meravigliosamente irrisolto, le cui vicende professionali e personali – ambiti il più delle volte intrecciati tra loro – sembrano ancora lontane da un punto d'arrivo. Solo la penna di Antonio Manzini potrà dirci in che direzione andrà il futuro del vicequestore di Aosta. Penna dalla quale pendono, in fervente attesa, migliaia di lettori e telespettatori.