Sono giorni che circola la notizia, del tutto aleatoria, del passaggio di testimone di Federica Sciarelli a Roberta Bruzzone, il tutto motivato con la decisione della nota conduttrice di abbandonare il timone di Chi l'ha visto?, lasciando spazio alla nota criminologa. Contattata dalla redazione di Fanpage.it, Roberta Bruzzone ha smentito il passaggio a Rai 3 per la conduzione del programma dedicato alle persone scomparse e, contemporaneamente, anche l'occupazione del posto della storica Federica Sciarelli. "La Sciarelli è bravissima e fa molto bene il suo lavoro. Un lavoro delicatissimo" ha dichiarato, seccata dalle continue fake news che, a suo dire, non verrebbero mai verificate alla fonte.

Smentisco nella maniera più assoluta. Non ho ricevuto alcuna proposta dal programma e anche se l'avessi ricevuta non l'avrei accettata. Lì c'è Federica Sciarelli che è bravissima e fa benissimo quel tipo di lavoro, un lavoro delicatissimo. Questa fake news è la dimostrazione di quanto siano boccaloni certi giornalisti che non fanno verifiche. Sono cinque giorni che gira e voi siete stati i primi a chiamarmi.

La prima smentita ufficiale della Sciarelli nel 2017

La notizia dell'abbandono di Federica Sciarelli è ormai ciclica. È quasi un biennio che, puntualmente, spunta un'indiscrezione, un rumors, una ‘voce di corridoio' o una fonte anonima, che darebbero per certa la sostituzione della Sciarelli e il cambio di conduzione a Chi l'ha visto?. Ed era il 2017 quando Enzo Del Prete, suo stretto collaboratore, commentò in diretta quella che definirono, come la Bruzzone, una fake news: "Ci hanno segnalato che girano voci sull'abbandono di Federica Sciarelli. Le ho chiesto cosa ne pensasse e lei mi ha risposto ‘Ma quante fesserie che scrivono', quindi direi che siamo in presenza di una fake news".