La serie tv Riverdale ha detto addio al personaggio interpretato da Luke Perry nella puntata di apertura della quarta serie, andata in onda il 9 ottobre. L’episodio Chapter Fifty-Eight: In Memoriam ha rappresentato un  tributo a Perry, morto il 4 marzo scorso a causa di un ictus, e a Fred Andrews, il personaggio che interpretava. La scena della morte di Fred è andata in onda in America. Nella finzione pensata dagli sceneggiatori, Andrews si trovava fuori città per lavoro quando il figlio Archie, mentre fa colazione con Jughead, Betty e Veronica, riceve una telefonata in cui lo si informa che il padre è morto. Si era fermato per strada a prestare soccorso a una donna in difficoltà – interpretata da Shannen Doherty – quando è stato investito da un’auto pirata che non si è fermata a lasciargli soccorso. Archie, in ricordo del padre, istituirà un club di boxe in suo onore.

Sul set anche Shannen Doherty

Ha partecipato alle riprese del primo episodio della nona stagione con il tributo a Luke Perry anche l’amica Shannen Doherty, indimenticabile Brenda nella serie tv Beverly Hills 90210. Shannen ha prestato il volto all’automobilista in difficoltà che Fred Andrews si era fermato a soccorrere. Quello pensato dagli sceneggiatori di Riverdale è stato un episodio commemorativo, volto a raccontare la morte di Luke Perry e a spiegare l’assenza del suo personaggio dalle prossime puntate. Shannen Doherty ha così commentato la decisione di prendere parte alle riprese:

Dal punto di vista emotivo è stato estremamente difficile ma sono davvero orgogliosa e onorata del fatto che mi abbiano chiesto di farne parte. È stato bellissimo partecipare ad uno show in cui Luke ha cercato di coinvolgermi sin dal primo giorno.

L’episodio che commemora la memoria di Luke Perry

Aguirre-Sacasa, show-runner di Riverdale, ha dichiarato al New York Post il duplice intento pensato alla base della decisione di realizzare un episodio speciale dedicato completamente al personaggio interpretato da Luke Perry: “Volevamo essere molto rispettosi e onorare sia Luke che Fred Andrews. L’episodio è una meditazione su ciò che Fred significava per la città di Riverdale e cosa Luke significasse per il cast e la troupe”.