Riccardo Cocciante torna a Sanremo, questa volta nel ruolo di ospite. È stato il conduttore Claudio Baglioni a volerlo sul palco per la seconda serata della 69esima edizione del Festival. Sono trascorsi 28 anni dall’edizione del 91 che segnò il debutto di Cocciante all’Ariston. Partecipò alla gara con la canzone "Se stiamo insieme" che gli permise di guadagnare la Palma d’oro del vincitore.

Riccardo Cocciante fa Bella

Ad accompagnare Cocciante al Festival esibendosi in "Bella" sarà il collega Giò Di Tonno, protagonista del musical Notre Dame de Paris, scritto da Luc Plamondon e musicato proprio da Cocciante. L’opera ha debuttato a Parigi per la prima volta nel 1998, per poi essere esportata, dato il successo ottenuto, in Francia, Corea del Sud, Belgio, Svizzera, Canada, Russia, Spagna, Italia, Regno Unito e Stati Uniti d’America. Giò Di Tonno fa parte del cast fin dal 2002, suo è il ruolo principale di Quasimodo. Assieme a loro anche i cantanti Vittorio Matteucci e Graziano Galatone. Alla fine dell'esibizione i tre si separano ed escono per lasciare spazio a Baglioni con cui Cocciante canta "Margherita" con un momento di panico quando i due si fermano perché dimenticano un passaggio. Un piccolo momento di imbarazzo sorpassato dopo pochi momenti.

Le volte di Riccardo Cocciante a Sanremo

Cocciante ha calcato il palco dell’Ariston più volte da quel lontano debutto risalente a 28 anni fa. Dopo la vittoria del 1991, tornò a Sanremo nel ruolo di ospite nel 1999 esibendosi sulle note di Margherita, uno tra i suoi più grandi successi. Nel 2008 tornò al Festival con il musical Giulietta e Romeo, altra opera firmata dal cantautore insieme a Pasquale Panella. L’opera debuttò proprio quell’anno all’Arena di Verona per poi essere portata in giro per l’Italia nel corso di oltre 60 rappresentazioni. Nel 2009 Cocciante tornò a Sanremo nella serata dei duetti. Accompagna per l’occasione il veronese Filippo Perbellini, facendogli da tutor nel brano Cuore Senza Cuore. Il primo approccio con Sanremo, però, risale a una data ancora più lontana nel tempo: fu lui a firmare la canzone sanremese Qui, portata in gara da Rossella nel 1974.