È stato uno degli argomenti della settimana, quello della chiusura anticipata di "Grand Tour", il programma culturale condotto da Lorella Cuccarini, pronta al definitivo ritorno in Rai con "La Vita in Diretta" da settembre, e Angelo Mellone, che era finito al centro di un tam tam mediatico in virtù di ascolti non esattamente esaltanti. La decisione di Rai1 di accorpare le ultime due puntate alla messa in onda di venerdì 23 agosto era stata così letta come una bocciatura al programma da parte dell'azienda, nonostante la smentita in un comunicato.

Fa quindi notizia la reazione d'orgoglio del programma, che con le ultime due puntate andate in onda ieri sera è tornato ai numeri della prima puntata, conquistando 1.842.000 spettatori pari al 12% di share. Tre punti in più di quanto accaduto per la terza puntata della scorsa settimana, soli 1.491.000 spettatori, per uno share pari al 9.8%. Numeri che possono far tirare un sospiro di sollievo alla conduttrice e ai suoi sodali, nell'ottica di un ritorno nel quotidiano di Rai1 che rischiava di essere penalizzato da questi risultati timidi in termini di ascolti.

Ascolti venerdì 23 agosto 2019

Rai1 è quindi la rete più vista della serata, davanti a Canale 5, che con "Immaturi – il Viaggio" ha raccolto davanti al video 1.670.000 spettatori pari al 10.4% di share. Su Rai2 "Frammenti di Bugie" ha interessato 1.245.000 spettatori pari al 7.6% di share. Su Italia 1 "Io Sono Leggenda" ha catturato l’attenzione di 1.193.000 spettatori (7.2%). Su Rai3 Sole Cuore Amore ha raccolto davanti al video 721.000 spettatori pari ad uno share del 4.3%. Su Rete4 "Gli Spietati" totalizza un a.m. di 647.000 spettatori con il 4.6% di share. Su La7 Gloria – Una Notte d’Estate ha registrato 355.000 spettatori con uno share del 2.4%. Su TV8 "X Factor – Il Sogno" ha segnato il 2.9% con 458.000 spettatori mentre sul Nove "I Migliori Fratelli di Crozza" ha catturato l’attenzione di 373.000 spettatori (2.2%).