Raffaella Carrà in prima fila per aiutare Venezia: la regina della tv italiana è stata ospite di "Che tempo che fa" nella puntata del 17 novembre, in forma smagliante dopo la fine della seconda stagione di "A raccontare comincia tu".  E ha lanciato un appello in favore della città veneta,  in questi giorni letteralmente sommersa da una marea record che ha provocato danni ingenti e molte polemiche sulla sicurezza. Come molti personaggi del mondo dello spettacolo, la Carrà è pronta ad attivarsi per aiutare la popolazione veneziana.

La nostra Italia è sotto a un maltempo mai così violento. Volevo dare un abbraccio a tutte le città colpite, tra frane e piogge, però soprattutto dire una piccola cosa: un abbraccio a Venezia. E cerchiamo tutti, come farò anche io, di collaborare concretamente perché questa città possa risorgere.

Raffaella Carrà invita Fabio Fazio a A raccontare comincia tu

Raffaella Carrà ha tracciato un bilancio positivo delle due stagioni di "A raccontare comincia tu", brillante show di Rai3 dedicato a interviste intime a icone del mondo dello spettacolo. Questa edizione, appena conclusa, ha visto come protagonisti Renato Zero, Loretta Goggi, Vittorio Sgarbi e Luciana Littizzetto, con una media di 1.476.0006 spettatori e il 6,33% di share. Per la prossima, Raffaella vuole avere Fabio Fazio. "Ma io non ho aneddoti da raccontare, ho una vita noioissima!", ha dichiarato il conduttore mettendo le mani avanti.

La frecciatina alla Rai

C'è stato spazio anche per una frecciatina alla Rai riguardo alla controprogrammazione interna. "Freccero mi ha piazzato due filmoni contro!", ha "protestato" simpaticamente la Carrà in riferimento a "Maleficent" e "The Avengers", andati in onda su Rai2 contro "A raccontare comincia tu". A quel punto, Fazio ha risposto con una stoccata: "Sapessi cosa va in onda su Rai1 la domenica sera". Difficile dargli torto: dopo il "declassamento" su Rai2 per questioni meramente politiche, "Che tempo che fa" ha avuto contro una fiction fortissima come "Imma Tataranni" e ora deve scontrarsi con "Pezzi unici", altra serie con protagonista Sergio Castellitto.