Termina con la puntata del 18 dicembre 2018 la prima stagione de L’Amica Geniale, la serie tv evento diretta da Saverio Costanzo e tratta dal primo libro della tetralogia di Elena Ferrante. La serie tv chiude in bellezza con 6.699.000  spettatori e uno share pari al 28.7%. L’Amica Geniale mette d’accordo pubblico e critica, conquistati da un prodotto di qualità eccellente, recitato magistralmente. L’ultima puntata ha imposto il suo monopolio anche sulla rete: centinaia i tweet dedicati alle gesta di Lila, Lenù e degli altri personaggi chiave del racconto strutturato dalla Ferrante.

Confermata la seconda stagione

È già stata confermata, intanto, la seconda stagione della serie tv. Sarà basata su “Storia del nuovo cognome”, il secondo libro della tetralogia della Ferrante. Gli spettatori rivedranno Lila e Lenù sullo schermo e ritroveranno alcuni dei personaggi che le hanno accompagnate nel passaggio dall’infanzia all’adolescenza, entrambe segnate dalla potenza fagocitante del rione. HBO e Rai hanno fatto sapere che le riprese della seconda stagione cominceranno a breve.  Casey Bloys, presidente di HBO Programming, ha affermato: “Siamo entusiasti che la storia epica di Elena Ferrante abbia avuto un'eco così potente tra il pubblico e la critica e non vediamo l'ora di continuare il viaggio di Elena e Lila”.

Gli ascolti tv del 18 dicembre 2018

Vediamo adesso cos’è accaduto sulle altre reti. Su Canale 5 Una Tata Magica ha fatto registrare 2.257.000 spettatori con il 9.8% di share. Su Rai2 Il Ristorante degli Chef è stato seguito da 531.000 spettatori con il 3% di share. Su Italia 1 300 ha intrattenuto 992.000 spettatori con il 4.3% di share. Su Rai3 #Cartabianca ha interessato 1.096.000 spettatori con uno share del 5.1%. Su Rete4 la soap opera Il Segreto ha fatto registrare 1.501.000 spettatori con il 6.4% di share. Su La7 diMartedì è stato seguito da 1.337.000 spettatori con uno share del 6.1%. Su TV8 Karate Kid – Per Vincere domani ha intrattenuto 364.000 spettatori con l’1.6% di share. Sul Nove Bomber ha interessato 276.000 spettatori con l’1.2 % di share.