L'esibizione horror di Emanuele Filiberto durante la quarta puntata di "Amici Celebrities", andata in onda mercoledì 9 ottobre 2019, è diventato già un caso. Il concorrente ha interpretato "Destra-Sinistra" di Giorgio Gaber, sbagliando completamente l'esibizione e saltando più parti e commentando alla fine: "Perdonatemi, sono inciampato un po' sul finale". Alla fine dell'esibizione, i giudici sono stati comunque clementi tranne Giulio Scarpati, sebbene il suo commento è stato poi censurato in puntata rispetto a quanto trapelato dalle anticipazioni. Enzo Ghinazzi, in arte Pupo, suo storico compagno al Festival di Sanremo 2013 con "Italia, amore mio".

Il messaggio di Pupo

Il messaggio di Pupo su Emanuele Filiberto su Twitter, certamente in risposta alle polemiche che ci sono state, è stato questo: "Sei bravo Emanuele ed il pubblico ti vuole bene. Spesso, chi ti giudica, è in malafede e sa fare meno cose di te. Vai a tutta randa fratellino!!!". Un modo per rispondere alle polemiche con Giulio Scarpati, il giudice della quarta puntata a cui è stato però tagliato l'intervento. Giulio Scarpati, il giudice della quarta puntata

La polemica con Giulio Scarpati

La polemica scoppiata tra Giulio Scarpati ed Emanuele Filiberto di Savoia nella quarta puntata di "Amici Celebrities" è stata nota solo dalle anticipazioni. Così l'attore di "Un medico in famiglia" questo aveva detto della esibizione: "La canzone di Gaber non è solo una mano destra e sinistra, i movimenti che hai fatto è un pò semplificato”. Così, Emanuele Filiberto spiega: "La prossima volta ci metto la gamba". Piccata sarebbe stata la replica di Giulio Scarpati: "La prossima volta invece delle mani mettici il cervello!”.