Grande Fratello Vip 2021/2022
9 Novembre 2021
14:11

Provvedimento per i concorrenti del Grande Fratello Vip: mancato rispetto delle regole

Gli autori del Grande Fratello Vip si sono visti costretti a prendere provvedimenti nei confronti dei concorrenti. Per l’ennesima volta, il budget della spesa è stato decurtato perché alcuni vipponi non hanno rispettato le regole. Le reazioni, nella casa, non si sono fatte attendere. Ecco cosa è successo.
A cura di Daniela Seclì
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Grande Fratello Vip 2021/2022

Ancora una volta, al Grande Fratello Vip, gli autori si vedono costretti a intervenire per correggere il comportamento dei concorrenti. I vipponi hanno appreso in queste ore che li attende un'altra settimana a stecchetto. Il budget da destinare alla spesa, infatti, è stato decurtato. Ecco cosa è successo e quale è stato il provvedimento del Grande Fratello.

Il provvedimento del Grande Fratello Vip

Già nelle scorse settimane, gli autori hanno deciso di decurtare il budget per la spesa settimanale, perché – nonostante i rimproveri – alcuni concorrenti si ostinavano ad usare gli occhiali da sole in casa, cosa vietata dal regolamento. In questo caso, il provvedimento è scattato per un altro motivo. Alcuni vipponi, infatti, si fermerebbero a fumare in veranda sebbene non sia consentito. Nel comunicato si legge:

"Vipponi, sapete a quanto ammonterebbe la vostra spesa settimanale? A ben 340 euro. Però, considerati i numerosi richiami a non fumare dentro la veranda, il Grande Fratello ha deciso che il budget sarà di 280 euro".

La reazione dei concorrenti del GF Vip

Lulù Hailé Selassié ha fatto subito il nome di Giucas Casella come uno dei concorrenti che ha messo in atto un comportamento sbagliato. Sophie Codegoni ha avuto la correttezza di dire apertamente di avere fumato in veranda:

"Alzo le mani anch'io, è colpa mia. Ed è colpa anche di altre persone ragazzi miei. Prendetevi le vostre responsabilità. Io ammetto la mia colpa, anche se è capitato solo quando piove. Ma ci sono anche altre persone in questo gruppo. Assumetevi le vostre responsabilità”.

Soleil Sorge, che al contrario non avrebbe mai fumato nella zona vietata e si sarebbe sempre spostata in giardino come previsto, è apparsa amareggiata: “Mi sento anche scema io che mi vado a prendere il freddo”. Aldo Montano ha incoraggiato i concorrenti che più sono apparsi avviliti per via del provvedimento. Infine, c'è chi ha voluto vedere il bicchiere mezzo pieno: "Poteva andare peggio".

1282 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni