Mirko Matteucci, il tassista noto come "Missouri 4" reso popolare da Propaganda Live, è finalmente ricomparso sui social network dopo un lungo silenzio. Nei giorni scorsi, era stato proprio Diego Bianchi alias Zoro a confermare di non avere notizie di lui da più di due mesi e di sperare, puntata dopo puntata, in suo ritorno. "Si va avanti senza di lui", aveva detto Zoro e, proprio quando sembrava che non potesse più ritornare in video, è lo stesso Matteucci a pubblicare un tweet e a rompere il "silenzio social".

Il video messaggio di Mirko Matteucci

Mirko Matteucci inizia il video rivolgendosi alla grande famiglia di Propaganda Live, chiedendo scusa a loro e agli spettatori del programma in onda il venerdì sera su La7.

Rompo il silenzio social e chiedo scusa a voi, che vi ho fatto preoccupare e veramente non volevo, e alla mitica squadra di Propaganda Live. Però ho perso un po' di pace interiore, e mi chiudo a riccio, divento meditativo e cerco di capire cosa voglio fare da grande. Vi ringrazio perché il vostro affetto mi sta aiutando tantissimo. Quindi, sapete che vi dico? Stasera tutti spaparanzati sul divano a gridare: "Propaganda". Non mancate, pace interiore a voi, ci vediamo presto.

La spiegazione di Diego Bianchi

"È il giallo di settembre", aveva scherzato così Diego Bianchi nel corso della puntata del 27 settembre di Propaganda Live, confermando il fatto di non avere notizie di Missouri 4 da due mesi.

Dopo il 19 giugno, Mirko Matteucci non si è praticamente quasi più sentito. A un certo punto ci ha proprio mandato a dire ‘Organizzatevi senza di me‘. Noi ci siamo sentiti e ci siamo detti: ‘Ma veramente dice questo?' Noi eravamo certi che si sarebbe presentato e infatti non ci siamo organizzati senza di lui. Siamo arrivati e siamo andati in onda senza Mirko Matteucci, con la sedia vuota. Ci aspettavamo un segnale da lui ma niente nemmeno alla seconda puntata. Però, lo spogliatoio ha delle regole ferree e a un certo punto si fa girare le scatole e quindi si va avanti, si gioca. La squadra è fatta e toccherà organizzarsi senza Mirko Matteucci. Buona fortuna a Mirko e tanta pace interiore.

Sarà reintegrato in squadra, adesso?