6 Luglio 2016
12:42

Pippo Baudo: “La mia sarà una Domenica In classica, niente cronaca nera e delitti”

Il nuovo conduttore di Domenica In racconta come sarà la sua domenica, tracciando una differenza netta con il passato recente e con il cometitor di Canale 5 “Domenica Live”, condotto da Barbara D’Urso: “La mia domenica sarà quella classica perché funziona”.
A cura di Andrea Parrella

Pippo Baudo si riprende la sua Rai. Dopo anni di informale allontanamento dal servizio pubblico (non è stato mai allontanato formalmente, ma non si sono più presentati progetti per lui), il decano del nostro piccolo schermo rientra in casa sua dalla porta principale, con la conduzione di Domenica In. Sarà lui, 80 anni da qualche settimana, il volto delle domeniche pomeriggio degli italiani nella prossima stagione. la conferma arriva dopo le indiscrezioni degli ultimi giorni, in cui si era pensato Baudo potesse andare a ricoprire un ruolo simile a quello di Maurizio Costanzo nella scorsa stagione (ruolo di capostruttura), prima che nell'annuncio ufficiale della conduzione venisse confermato il suo ruolo centrale per quel contenitore creato da Corrado 40 anni fa, che lo stesso Baudo ha contribuito a rafforzare con diverse edizioni condotte: "Sono molto felice, mi hanno chiamato e ho accettato subito," ha dichiarato il conduttore a margine delle presentazioni. Pippo Baudo resiste al passare degli anni come un vero combattente e dichiara di sentirsi "allegro, in piena sicurezza fisica, psichica e anche dal punto di vista del sentimento in genere, faccio questo con gioia. Canto, conduco, sono presente".

Campo Dall'Orto: "Pippo elemento fondativo della tv italiana"

L'importanza di questo ritorno di Baudo a Domenica In non è cosa condivisa all'unanimità. Il volto storico dell'azienda potrebbe apparire come un segnale in controtendenza rispetto alla politica di rinnovo annunciata dal servizio pubblico di nuova generazione, segnato dall'arrivo in azienda dell'amministratore delegato Antonio Campo Dall'Orto, che al contrario ha sottolineato l'importanza di questa decisione: "Baudo è un elemento fondativo della televisione italiana. Il direttore di Rai1, Fabiano, mi ha detto che, in occasione dei  quarant'anni di Domenica In, voleva recuperare la voglia e la forza di fare tv di Pippo, sia per celebrare la stessa Domenica In, sia per lanciare nuovi volti". 

Pippo Baudo a I Fatti Vostri con Magalli

Non a caso Baudo avrà un doppio ruolo nella prossima stagione Rai, visto che all'appuntamento settimanale della domenica si aggiunge quello de I Fatti Vostri. Pippo sarà infatti al fianco di Giancarlo Magalli, ogni venerdì, per raccontare la storia della televisione nel programma di Michele Guardì. Questo rende l'idea dell'importanza che questa Rai vuole attribuire alla sua storia aziendale.

Guardì, Magalli e Baudo alla presentazione dei palinsesti Rai 2016–2017
Guardì, Magalli e Baudo alla presentazione dei palinsesti Rai 2016–2017

Pippo Baudo vs Barbara D'Urso, la sfida della domenica

Ma quale sarà l'anima della nuova Domenica In di Pippo Baudo? Il conduttore ha annunciato che cerca un volto femminile che lo affianchi. Gli piacerebbe, ha dichiarato, trovare nuove Cuccarini e Parisi (pupille storiche di Baudo che quest'anno condurranno insieme un varietà proprio su Rai 1). Ma a livello contenutistico l'impostazione di quelle due ore a lui affidate non cambierà molto rispetto a quella che aveva il suo spazio Ieri, oggi e domani, segmento di Domenica In qualche anno fa. Vuole cambiare radicalmente l'orientamento del programma rispetto a ciò che è stato negli ultimi anni, senza svilire il lavoro di chi se ne sia occupato: "La formula sarà quella classica di Domenica In, perché funziona sempre. Niente cronaca nera, niente delitti, ci sono altri investigatori". Baudo traccia una netta differenza con il prodotto offerto da Barbara D'Urso su Canale 5. A TvBlog ha dichiarato, proprio in riferimento a Domenica Live: "Bisogna considerare la proposta che c'è dall'altra parte, tenerne conto e… non imitarla, ma fare qualcosa di diverso". Non c'è molto altro da aggiungere.

Barbara D'Urso e il duello della domenica con Pippo Baudo: "Ho strapaura di lui"
Barbara D'Urso e il duello della domenica con Pippo Baudo: "Ho strapaura di lui"
Pippo Baudo a Domenica In, i lettori di Fanpage.it preferirebbero un conduttore giovane
Pippo Baudo a Domenica In, i lettori di Fanpage.it preferirebbero un conduttore giovane
Arisa aspetta la Domenica In di Pippo Baudo e Chiara Francini: "Lo meritano"
Arisa aspetta la Domenica In di Pippo Baudo e Chiara Francini: "Lo meritano"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni