35 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

Pippo Baudo celebra gli 80 anni ai Wind Music Awards: “Carlo Conti è il mio fratellino”

Il decano della tv italiana festeggia il compleanno sul palco dei premi musicali, con tanto di torta e uno speciale omaggio da parte di Conti (il suo più degno erede?) e di Vanessa Incontrada. Curiosamente, la targa “80mila volte grazie” viene consegnata dai giovanissimi Benji e Fede, una scelta che scatena l’ironia della rete.
A cura di Valeria Morini
35 CONDIVISIONI
Immagine

Il 7 giugno Pippo Baudo compie 80 anni. Un grande traguardo per una colonna portante della televisione italiana, che il longevo conduttore ha deciso di festeggiare sul palco dei Wind Music Awards accettando l'invito di Carlo Conti e Vanessa Incontrada. Tra una performance musicale l'altra Baudo è intervenuto con un breve ma intenso omaggio, accolto da una standing ovation.

"Vanessa l'ho inventata io!", esordisce Pippo, rievocando gli inizi della Incontrada che "Ogni giorno chiamava i genitori in Spagna". In compenso, Baudo è acclamato come colui che "ha inventato la tv italiana" e la gran parte dei musicisti nostrani, grazie alla sua lunghissima esperienza nel Festival di Sanremo. Poi, il suo ringraziamento è tutto per il pubblico:

Ho vissuto 57 anni bellissimi, di successi, di cose belle. Lo devo a voi, al pubblico italiano.

Pippo Baudo non sembra intenzionato a scegliersi un erede nella tv contemporanea? Forse qualcosa sta cambiando, dal momento che le sue parole nei confronti di Carlo Conti hanno tutta l'aria di essere una sorta di "investitura": "Ringrazio questo mio fratello minore, Carlo Conti. Non l'ho inventato io, purtroppo".

Pippo Baudo premiato da Benji e Fede, l'ironia della rete

A festeggiare Baudo, l'immancabile torna con le candeline. Curiosamente, a consegnare al decano della tv la prestigiosa targa "80mila volte grazie, firmato la musica italiana" sono i più giovani artisti sul palco dei Wind Music Awatds, vale a dire Benji e Fede. Una scelta che raccoglie diverse critiche e, soprattutto, tanta ironia.

35 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views