Il suo monologo sulla perfezione ha conquistato gli italiani. Il pubblico avrebbe voluto vederla all'Ariston a fianco di Amadeus per la 70esima edizione del Festival di Sanremo, ma in questi giorni la lista delle primedonne che calcheranno lo storico palco ha rivelato che Vanessa Incontrada sarà fra loro.

La Incontrada debutta con uno spettacolo a teatro

Secondo quanto rivela il settimanale Tv Sorrisi e Canzoni, la decisione finale sulla partecipazione della conduttrice al Festival non sarebbe scaturita dal direttore artistico Amadeus, ma da lei stessa. Nonostante Vanessa inizialmente si fosse detta pronta ad un evento televisivo di questo calibro, alla fine avrebbe disertato per via di un'agenda troppo fitta di impegni. A portarla lontana dal Festival sarebbe innanzitutto l'appuntamento con il teatro. Dal prossimo 7 febbraio infatti l'attrice debutterà con lo spettacolo di Gabriele Pignotta Scusa sono in riunione… ti posso richiamare?, alla Fonderia di Follonica (Grosseto). A Tv Sorrisi e Canzoni ha spiegato:

Si tratta di un testo esilarante. Per circa due mesi lo porteremo in alcuni piccoli teatri italiani per provarlo e aggiustarlo. Ma la tournée ufficiale inizierà nel 2021.

A febbraio su Rai1 con il film Come una madre

Un 2020 ricco di impegni, non solo con il teatro ma anche con la tv. Da aprile infatti Vanessa sarà impegnata con le riprese di un nuovo film che andrà in onda su Rai1.

Il titolo non è stato ancora deciso, ma vi posso anticipare che sarà un melò, non una commedia. Mentre a settembre mi aspetta un altro set, senza contare che in estate dovrebbero esserci anche i Music Awards.

Nel frattempo a febbraio, sempre su Rai1 andrà in onda Come una madre, una miniserie trasmessa in 3 serate, dove l'italo-spagnola sarà protagonista insieme a Giuseppe Zeno, dopo il successo di Scomparsa. La serie sarà in onda in prima visione, proprio a cavallo della settimana di Sanremo.

Il monologo sulla perfezione

Il successo dello show su Rai1 20 anni che siamo italiani con Gigi D'Alessio aveva fatto pensare alla Incontrada come uno dei possibili nomi nella squadra del Festival. Durante la seconda puntata del programma, la conduttrice italo-spagnola aveva portato in scena un toccante monologo con un un messaggio rivolto a se stessa, alle donne e a tutti coloro che faticano ad accettarsi. Un lungo testo con il quale Vanessa ha ripercorso i momenti difficili della sua vita, dopo la nascita del figlio e in particolare gli attacchi del pubblico per via del suo peso:

La perfezione non esiste, so che non dico una grande novità. Ma io lo voglio gridare. La perfezione non esiste! Magari l’avessero detto prima a me. Bisognerebbe inserirla tra i primi insegnamenti che ci danno.