Paolo Rossi torna sul palcoscenico dell'Ariston in occasione della finale del Festival di Sanremo 2020. Già apparso più volte nella kermesse musicale (in un caso come cantante in gara, in coppia con Enzo Jannacci), stavolta il comico milanese è presente come ospite insieme al resto del cast di "La mia banda suona il pop" di Fausto Brizzi. Insieme a lui, gli attori Christian De Sica, Diego Abatantuono, Massimo Ghini e Donatella Finocchiaro.

Chi è Paolo Rossi: la carriera tra tv, cinema e teatro

Classe 1953, Paolo Rossi è nato a Gorizia ed è cresciuto a Ferrara, ma è considerato milanese d'adozione. Nel capoluogo lombardo ha costruito la sua carriera di attore e cabarettista, iniziata alla fine degli anni 70. A teatro, ha recitato per Dario Fo, Gabriele Salvatores, Giampiero Solari. In televisione, esordisce nel 1992 come conduttore dello show "Su la testa!", che ha lanciato personaggi come  Aldo, Giovanni e Giacomo e Antonio Albanese. Ha condotto "Il laureato" con Piero Chaimbretti e "Scatafascio" ed è stato volto fisso nei programmi della Gialappa's Band e delle prime edizioni di "Che tempo che fa". Ha presentato su Sky "Confessioni di un cabarettista di M." e ha recitato in una lunga serie di film, da "Via Montenapoleone" di Vanzina a "I cammelli" di Giuseppe Bertolucci, da "Nirvana" di Salvatores a "Benvenuti al Nord". Sarà anche nel film "Volevo nascondermi" di Giorgio Diritti.

Paolo Rossi a Sanremo, gareggiò con Jannacci e con un brano di Rino Gaetano

Il legame tra Paolo Rossi e Sanremo si apre con l'edizione del 1994, quando partecipa al Festival come concorrente in coppia con il grande Enzo Jannacci sulle note del brano "I soliti accordi", che si piazza al sesto posto. Curiosamente, a Sanremo 2020 gareggia il figlio di Enzo, Paolo Jannacci. Rossi, stavolta da solo, torna sul palco come Big nel 2007 con il brano inedito di Rino Gaetano "In Italia si sta male (si sta bene anzichenò)". Ha poi duettato con Samuele Bersani durante la quarta serata del Festival di Sanremo 2012, con la canzone in gara "Un pallone", e all'edizione 2018 con Lo Stato Sociale e il Coro dell'antoniano, con "Una vita in vacanza".