1 Aprile 2014
15:41

Paolo Bonolis su Sanremo 2015: “Al momento ho altro da fare”

Paolo Bonolis conferma che non sarà lui il conduttore del Festival di Sanremo 2015 alla lectio magistralis con gli studenti della Luiss Guido Carli: “Al momento ho altre cose da fare”. Resta Carlo Conti l’indiziato numero uno.
A cura di G.D.

Paolo Bonolis ‘sale in cattedra' per la lectio magistralis con gli studenti dell'Università Luiss Guido Carli sui 60 anni della storia della Rai. Un motivo per registrare le sue interessanti dichiarazioni sul Festival di Sanremo 2015 e su quale sarà il futuro del linguaggio televisivo. Il totoconduttori ha puntato anche il suo nome, mentre intanto ha lasciato la poltrona di "Avanti un altro" a Gerry Scotti, ma lui ha chiarito che non è ancora pronto per il ritorno al Teatro Ariston: "Al momento ho altre cose da fare". 

La replica del direttore di Rai Uno Giancarlo Leone, presente all'incontro con il direttore della Rai Luigi Gubitosi, con Milly Carlucci, Gaia Tortora e Fabrizio Frizzi:

Bonolis è un fuoriclasse e non condurrà forse quella del prossimo anno, ma è sicuramente tra i conduttori che ciclicamente devono tornare a salire sul palco del Teatro Ariston.

Ma come sta la televisione? Secondo Paolo Bonolis la tv italiana ha fatto molto meno di quanto avrebbe potuto negli ultimi anni:

È cambiata molto meno di quello che avrebbe dovuto. Prima era pionieristica, ora è coloniale, questo porta all'allontanamento di certe generazioni. Si può fare molto di più. La televisione rischia di diventare più vecchiotta, perché i ragazzi vanno più spesso su internet ma anche se si fanno programmi sempre uguali, noi da parte nostra possiamo contribuire a fare qualcosa per migliorarla e stare al passo con i tempi

Paolo Bonolis e il ritorno in Rai, qualcosa che non è mai stato dato per scontato dal conduttore, ma che allo stesso tempo non è stato mai inteso come qualcosa di chiuso a prescindere. Ecco cosa ne pensa Paolo Bonolis sul suo ritorno a Viale Mazzini:

La vita è fatta di corsi e ricorsi storici, ma ci tengo a dire che servizio pubblico lo fai la di la dell'azienda per la quale lavori. Sono andato in Rai per quello che mi consentiva di fare in quel momento, e in Mediaset perchè mi ha lasciato allora la libertà di fare altre cose.

Le dichiarazioni di Paolo Bonolis non fanno altro che aumentare le probabilità sul fatto che il prossimo conduttore del Festival di Sanremo 2015 sia Carlo Conti. È ormai scontato che sarà lui a dirigere i giochi dal Teatro Ariston il prossimo anno.

Il Festival di Sanremo 2015 sarà condotto da Paolo Bonolis
Il Festival di Sanremo 2015 sarà condotto da Paolo Bonolis
Paolo Bonolis:
Paolo Bonolis: "Conti a Sanremo 2015? Un giusto messaggio d'integrazione"
52.657 di Spettacolo Fanpage
Gerry Scotti sostituirà Paolo Bonolis ad
Gerry Scotti sostituirà Paolo Bonolis ad "Avanti un altro" dal 31 Marzo
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni