È bastata una foto scattata a Paola Barale all’interno di un negozio di articoli per bambini a generare la fake news sulla presunta gravidanza. Decine di testate web, senza verificare fonte alcuna né avvalersi di un controllo con un minimo di concretezza o garanzia, hanno riportato la notizia della dolce attesa. Come se per parlare restare incinte bastasse semplicemente varcare l’ingresso di un qualunque punto vendita dedicato ai neonati, così, in virtù di un fantasioso assorbimento di embrioni volatili. È chiaro che, considerate le premesse, la Barale abbia fatto in fretta a smentire l’inconsistente notizia. Ospite a Mai dire talk, la conduttrice ha chiarito di non aspettare alcun bambino. “Questa è gente che non verifica le fonti” ha commentato il Mago Forrest, una puntualizzazione da qualcuno servita sul proverbiale piatto d’argento.

Quanto dice Aurora Ramazzotti, che conosce bene l’argomento

Aurora Ramazzotti ha fatto il suo ingresso in studio accolta da Forrest: “Ecco la figlia di Michelle Hunziker e Tomaso Trussardi”. Si presta la giovanissima: “In realtà sono figlia dell’altro matrimonio, ma è facile confondersi: mia madre è sempre incinta”. Anche lei fa riferimento alla facilità con la quale, sempre più spesso, si attribuisce una gravidanza alle donne di spettacolo. Basta solo l’accenno di una rotondità, e a volte nemmeno quello, a far pensare a un bambino in arrivo.

Anche Giulia De Lellis a Mai dire talk

A Mai dire talk parteciperà, tra gli altri, l’influencer Giulia De Lellis. L’ex protagonista di Uomini e Donne, compagna di Irama, curerà la rubrica di cultura, un ruolo non certo lasciato al caso. Completano il cast  Maccio Capatonda, Marcello Cesena e Brenda Lodigiani, oltre a una serie di opinionisti che si alterneranno di puntata in puntata. Tra gli altri Maurizia Cacciatori, Yury Chechi, Barbara De Rossi, Paola Di Benedetto, Paolo Guzzanti, Jake La Furia e Marina La Rosa.