Nonostante i riflettori sul Prati-gate si siano spenti già da un pezzo, la trasmissione Verissimo aveva annunciato che sabato 2 maggio avrebbe riproposto l'intervista rilasciata da Pamela Prati a Silvia Toffanin, nella quale la showgirl annunciava che il matrimonio con l'inesistente Mark Caltagirone era saltato. Per intenderci, a essere riproposta sarebbe stata la puntata in cui Pamela Prati ha abbandonato lo studio davanti a un'attonita Silvia Toffanin. Nel comunicato diramato dalla trasmissione di Canale5 si legge:

"A distanza di un anno da quello che è stato soprannominato il ‘Prati-gate', in questo appuntamento verrà riproposta l’intervista di Silvia Toffanin a Pamela Prati, un teso faccia a faccia in cui la showgirl raccontava che il matrimonio con il misterioso Mark Caltagirone era saltato per mancanza di serenità".

La replica furiosa di Pamela Prati

La notizia dell'intenzione di mandare in onda quell'intervista, è giunta all'orecchio di Pamela Prati. La showgirl ha pubblicato un lungo sfogo su Instagram che è stato raccolto da Dagospia. Ha spiegato di ritenere imbarazzante che nel pieno di un momento delicato e doloroso come l'emergenza Coronavirus, si vada a riesumare una vicenda dalla quale si sta difendendo nelle sedi opportune. Ritiene che il programma abbia bisogno di sfruttare la sua immagine, in nome degli ascolti. Infine, si è detta stanca di essere "bersaglio mediatico":

"È imbarazzante, in un contesto drammatico per la nazione come questo a causa del Covid 19, in cui ci sono questioni davvero serie da affrontare, tra persone che muoiono per il virus, anziani morti nelle RSA, e tante altre che non hanno più un lavoro e non sanno cosa dare da mangiare ai figli, leggere che programmi di un certo spessore e portata nazionale riprendano una questione, da me affidata alle sedi giudiziarie e a loro ben noto, e abbiano anche il coraggio di taggarmi. Ovviamente mi dissocio da cotanta tristezza morale e l’unica considerazione che mi rimane è che, evidentemente, questo è l’unico modo che hanno alcuni programmi per fare un po’ di share: utilizzarmi. Ma non lo consento più. Fatevi una vita e trattate argomenti utili per la nazione. Basta con questa ridicolizzazione mediatica e strumentale della mia persona. Davvero, basta. La gente è stanca di ascoltare cavolate ed io ancora di più di essere un bersaglio mediatico costruito da Voi per farvi lucrare. Mi avete già danneggiato particolarmente. BASTA”.

La decisione di Verissimo

Il botta e risposta è proseguito con la controreplica di Verissimo. La trasmissione condotta da Silvia Toffanin ha fatto dietrofront. In un post pubblicato su Instagram, è stato annunciato che la replica dell'intervista rilasciata da Pamela Prati a Silvia Toffanin non andrà in onda. Inoltre, è stato specificato che la trasmissione è in grado di andare avanti anche senza la showgirl. Il post si conclude con "Buona primavera", il primo messaggio che Pamela Prati disse di avere inviato a Mark Caltagirone: "Niente intervista a Pamela Prati. Basta lo diciamo noi! Non abbiamo bisogno della Signora Prati per fare Verissimo. #BuonaPrimavera".