Imbarazzo in studio ieri sera, durante la diretta della terza puntata di "Ora o mai più", il talent show condotto da Amadeus su Rai1. Ancora una volta, è Ornella Vanoni a gettare nello scompiglio la scaletta del programma dopo essersi addormentata nel corso di una esibizione. La Vanoni non ha votato il brano di Michele Pecora con Marco Masini, quando Amadeus si accorge che mancava il suo voto, le chiede perché non ha votato e lei candidamente ammette di essersi addormentata. Anche grazie al clamore del momento, gli ascolti sono in crescita.

La reazione di Amadeus

La reazione di Amadeus è stata un po' stizzita, ma nell'imbarazzo generale con Toto Cutugno che cerca di aiutare la Vanoni a votare, il conduttore rinfranca la cantante: "Stiamo per chiudere dai, tranquilla che tra un po' andiamo tutti a letto". Ornella Vanoni ha quindi votato l'esibizione di Michele Pecora con un 8, un voto che sorprende tutti dato che non ha potuto guardare l'esibizione. Lei poi si giustifica:

Io te l'avevo detto che prima o poi mi sarei addormentata. Non ho giudicato bene, scusate, capita, avevo un sonno.

Perché Ornella Vanoni si è addormentata

A questo punto, con l'imbarazzo ormai palpabile tra il conduttore, il resto dei giudici e gli stessi concorrenti, il pubblico inizia a vociare ma Ornella Vanoni tenta di giustificare i motivi che l'hanno portata ad addormentarsi. La causa è il suo barboncino che non l'ha fatta dormire:

Sono stanca perché la mia cagnolina ha cominciato ad abbaiare dalle 9 a mezzogiorno. È un barboncino nano, ha una vivacità davvero fuori dal comune.

Gli ascolti di Ora o mai più

Considerando che se la gioca contro la corazzata "C'è posta per te", il programma di Amadeus si sta comportando benissimo. La terza puntata trasmessa su Rai1 è stata vista da 3.267.000 spettatori per il 16.5% di share. I dati sono in netto miglioramento, una crescita registrata nonostante la vittoria del programma condotto da Maria De Filippi su Canale 5.