24 Agosto 2019
18:33

Notte della Taranta, alla fine Belén Rodriguez e Stefano De Martino saranno solo dietro le quinte

Molte le polemiche nate dalla partecipazione della coppia ad uno degli eventi culturali più noti d’Italia. Rai2 e la fondazione hanno quindi spiegato che il ruolo di Stefano De Martino e Belén Rodriguez sarà solo pedagodico per “un pubblico che non conosce assolutamente questo fenomeno misterioso e complesso che ha fatto aprire dibattiti sulla antropologia culturale e che ha fatto scrivere una miriade di libri”. Staranno dietro le quinte, mentre sul palco, a condurre, ci sarà il giornalista Gino Castaldo.
A cura di Andrea Parrella

Le polemiche seguite all'annuncio della coppia composta da Belén Rodriguez e Stefano De Martino alla conduzione della Notte della Taranta non si erano fatte attendere. Nei confronti della fondazione che organizza l'evento erano arrivate diverse contestazioni, in base ad un accostamento, quello di due personaggi così popolari a una manifestazione dal carattere marcatamente culturale, in grado di stravolgere il DNA stesso della manifestazione.

Ecco perché nelle scorse ore sia la fondazione che il direttore di Rai2 Carlo Freccero si sono affrettati a specificare che la presenza dei due personaggi avrà una funzione attrattiva per il pubblico televisivo, ma non per i presenti all'evento, visto che Rodriguez e De Martino non saranno sul palco, bensì nel dietro le quinte per raccontare questa edizione dell'evento, in onda sabato 24 agosto a partire dalle ore 22:40 su Rai2 e presentato dal giornalista Gino Castaldo. Queste le parole di Freccero per motivare la scelta:

"Scegliere Belén Rodriguez e Stefano De Martino non è stata una provocazione. È il modo per pedagogizzare un pubblico che non conosce assolutamente questo fenomeno misterioso e complesso che ha fatto aprire dibattiti sulla antropologia culturale e che ha fatto scrivere una miriade di libri. Belén e Stefano sono due personaggi tarantolati mediaticamente, sono dentro le onde mediatiche di Instagram, televisione e media. Li ho scelti apposta perché, oltretutto, sono belli. Sono eroticamente potenti. Vorrei che ogni coppia avesse la pizzica che hanno loro".

Una sit com con Rodriguez e De Martino

I nomi di Belén Rodriguez e Stefano De Martino restano comunque in cima ai progetti futuri di Carlo Freccero, che dopo aver puntato moltissimo su De Martino come volto maschile del suo corso alla direzione di rete, non ha fatto mistero di puntare ad avere sulla seconda rete del servizio pubblico un prodotto per le famiglie che si ponga come una risposta Rai all'operazione "Casa Totti", che si sta girando in queste settimane. Una sit com con protagonista la coppia che meglio di tutte ha saputo capitalizzare l'uso dei social network ai fini del loro storytelling:

Se si trovasse una bella sitcom su loro due, sarei ben felice di fargliela fare. Come fosse una Casa Vianello. Due ossessionati da Instagram che si lasciano e si prendono continuamente. Casa Vianello all'epoca di Instagram. Non ne ho parlato ancora con loro due, ma mi piacerebbe molto".

Notte della Taranta, raccolta di firme contro Belén e Stefano De Martino:
Notte della Taranta, raccolta di firme contro Belén e Stefano De Martino: "Non saliranno sul palco"
Stefano De Martino in tv con Belén Rodriguez:
Stefano De Martino in tv con Belén Rodriguez: "Mia moglie abbaglia ma io la sdrammatizzo"
Le foto di Belén Rodriguez e Stefano De Martino di nuovo insieme
Le foto di Belén Rodriguez e Stefano De Martino di nuovo insieme
987.674 di Spettacolo Fanpage
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni