video suggerito
video suggerito

Non basta Noemi, ‘Baciato dal sole’ in calo

La fiction con Willwoosh continua a calare e non basta il cameo di Noemi, ma su Rai Tre c’era la Coppa Italia che ha condizionato il risultato.
22 CONDIVISIONI
Immagine

La terza puntata della fiction con Guglielmo Scilla in arte Willwoosh e con Giuseppe Zeno continua a segnalare una buona media ascolti sebbene in calo. Non basta il gradevole cameo di Noemi per risalire la china e tornare su quegli incoraggianti 4.4 milioni netti all'esordio perché siamo fermi a 3.601.000 spettatori per uno share pari al 14.30%. Il risultato è stato di certo condizionato dalla presenza della partita di Coppa Italia tra Milan ed Alessandria che ha intrattenuto 3.239.000 spettatori per uno share pari al 11.99%.

Bene il film thriller con Keanu Reeves in prima tv "Knock Knock", per la regia di Eli Roth: 2.925.000 spettatori pari al 12.11%. Continua a non stupire "Le Iene Show" del martedì sera, visto da 2.124.000 telespettatori per uno share pari al 10.57%: la crescita è in relazione all'assenza di "Made in Sud" in programmazione (spostato eccezionalmente a venerdì sera). "Ballarò" su Rai Tre ha raccolto 1.242.000 spettatori pari al 5.59% di share mentre "La strada dei miracoli" su Rete 4 è stato visto da 1.023.000 spettatori con il 5.03% di share. "Di martedì" su La7 ha registrato 1.149.000 spettatori per uno share pari al 5.63%.

Le anticipazioni della quarta puntata di "Baciato dal Sole"

Le anticipazioni della quarta puntata di "Baciato dal sole" sono previste per martedì 8 marzo alle 21.20. Gli sviluppi che attendono gli spettatori sono importanti: Elio Sorrentino è ormai assuefatto all'uso delle droghe e sarà sua madre adottiva che cercherà di fare tutto il possibile per aiutarlo a liberarsi dalla dipendenza. La donna, però, gli svela un segreto che sconvolgerà tutto: è lei la madre naturale che cerca da sempre. Intanto Diana e Michele si ritrovano coinvolti in una notte d'amore, mentre lo scopo di Diana è solo quello di estorcergli preziose informazioni sul network e sul futuro della rete.

22 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views