Paola Barale non parteciperà a ‘Ballando con le stelle'. Almeno è quanto afferma una indiscrezione di The Post Internazionale. Una indiscrezione che potrebbe essere assolutamente vicina alla realtà, considerato che la redazione spettacolo del giornale online è coordinata e gestita proprio da Selvaggia Lucarelli, che anche quest'anno sarà in giuria nel programma di Milly Carlucci.

Perché Paola Barale ha rifiutato Ballando con le stelle

Ma perché Paola Barale ha rifiutato di partecipare alla prossima edizione di "Ballando con le stelle?". Stando a quanto rivelato da TPI, Paola Barale non avrebbe trovato un accordo economico adeguato. A lanciare l'indiscrezione di una sua possibile partecipazione era stato il settimanale "oggi". Pare però che Paola Barale non sarà nel cast proprio per problemi legati al cachet. L'ingresso nel cast della storica soubrette avrebbe potuto aprire scenari interessanti, soprattutto in relazione alla sua storica relazione con un altro grande vip molto amato dal pubblico italiano, il modello e regista israeliano Raz Degan. Purtroppo non ci sarà nulla di tutto questo.

La nuova edizione di Ballando con le stelle

Dopo il grande successo della prima edizione de "Il Cantante Mascherato", Milly Carlucci si prepara a lanciare la quindicesima edizione di "Ballando con le stelle", in onda dal prossimo 21 marzo. Il programma va in onda dal 2005 ed è ormai una garanzia anche in termini di ascolti. L'ultima edizione è stata vinta da Lasse Matberg e Sara Di Vaira. La media ascolti del programma è salita rispetto a quella del 2018 a 4 milioni di spettatori netti per uno share pari al 22.10%. Dati confortanti che quest'anno "Ballando con le stelle" è chiamato a confermare. Non è ancora uscita la lista dei concorrenti che saranno impegnati nella prossima edizione del programma.