Gemma Galgani, fresca di lifting, è tornata a illuminare lo studio tutto nuovo di Uomini e Donne. Ritornata di fronte alle telecamere della trasmissione di Canale5 che l’ha resa popolare, Gemma non si è mostrata solo al pubblico per la prima volta dopo il lifting, ma ha voluto che la nuova versione di sé fosse una sorpresa perfino per Nicola Vivarelli, il corteggiatore 26enne che non vedeva da mesi. La lunga assenza nelle loro comunicazioni ha però profondamente infastidito il giovane, entrato in studio senza nemmeno salutarla o commentare il nuovo aspetto della dama. Anche Gemma, quindi, è avanzata sul piede di guerra.

Gemma Galgani: “Volevi venissi a Forte dei marmi per esibirmi”

Gemma, una volta di fronte a Nicola, lo ha accusato di averla corteggiata solo allo scopo di poterla esibire in giro: “Mi hai detto che dovevo venire a Forte dei marmi perché tutta l’Italia doveva vederci insieme, che ti avevano messo in crisi. Che bisogno hai di mostrarmi a tutta l’Italia, quando hai l’originale?”. Poi la dama ha ammesso di avere raccontato alla redazione del programma di avere avuto la sensazione che i messaggi che le scrive Nicola fossero in realtà pilotati dalla madre.

La rabbia di Nicola Vivarelli, che balla con Valentina Autiero

Sei sparita per mesi, sono mesi che non ti vedo. Se io fossi sparito per mesi, cosa avresti pensato?”, l’ha attaccata a sua volta Nicola. Il corteggiatore le ha rimproverato di non avere creduto a lui né alla loro storia: “Ho ho tante cose da dire a Gemma, non voglio ballare, voglio sedermi, sono profondamente deluso. Ma a un ragazzo di 26 anni che viene rifiutato da una donna di 70 può dare fastidio? A 26 anni, sono un ragazzo anche abbastanza piacevole, dà fastidio”. Quindi, furioso, ha aggiunto: “Mi ha scritto che volevo venire a Roma solo perché volevo portarla in giro e farla vedere. È scandalosa questa cosa, come si permette? Qui la vittima non sei tu, cara Gemma, sono stato io. Ti avrei raggiunto ovunque: a Roma, a Napoli, in Liguria, a Torino. Non c’è stata mezza volta. Non mi trovare la scusa del ricovero. Sei stata tre mesi chiusa in casa? Sono 5 mesi che ci scriviamo, basta con questo scrivere. Abbiamo bisogno di vederci e incontrarci. Telefonate e messaggi dopo un po’ stufano. Mia madre ti ha invitato, mia nonna ti ha invitato, i miei amici pure”. Ma Gemma ha continuato a pensare che Nicola non fosse sinceramente interessato: “Perfino al bar vicino casa tua parlavano della nostra storia con tua madre. Io non so se sei quello che mi mandava i messaggi scarni, insofferenti e privi di contenuto o quello che mi mandava messaggi belli, strutturati e importanti quando dovevi recuperare. Quale dei due sei tu?”. I due non sono riusciti a trovare un punto d’incontro e Maria De Filippi ha interrotto la loro discussione, chiedendo loro se volessero ballare. Entrambi hanno rifiutato e Nicola ha accettato di ballare con Valentina Autiero che da sempre lo corteggia.