Non c'erano molti dubbi sul proseguimento dell'esperienza di Elisa Isoardi a La Prova del Cuoco, ma nemmeno la certezza che la conduttrice sarebbe rimasta alla guida del programma il prossimo anno. Le difficoltà di questa prima stagione sono state evidenti, il cooking show della mattina di Rai1 ha accusato palesemente un certo affanno in termini di ascolti e nel trovare una quadra anche dal punto di vista delle dinamiche interne. Pur considerando il cambio di guardia alla conduzione, molti telespettatori hanno inizialmente maldigerito i troppi cambiamenti imposti alla trasmissione dopo l'addio di Antonella Clerici del giugno 2018. 

Eppure è la stessa Elisa Isoardi ad annunciare, ospite di Mara Venier a Domenica In, che l'anno prossimo sarà regolarmente alla guida del programma che dieci anni fa la lanciò come volto di punta tra le conduttrici Rai. Mara Venier, che l'ha ospitata in trasmissione la domenica di Pasqua, le ha chiesto di un'eventuale conferma proprio per fugare ogni dubbio rispetto alla sua presenza alla guida della trasmissione il prossimo anno. Elisa Isoardi non ha lasciato trasparire alcun dubbio, annunciando amore eterno per la trasmissione: "Sempre a La prova del cuoco". 

Gli ascolti precari de La Prova del Cuoco

Non si può dire che Elisa Isoardi non abbia dimostrato di saper incassare i colpi e affrontare i momenti difficili. A consolarla, nelle scorse settimane, è stata l'invasione in studio a sorpresa di Antonella Clerici. Una partecipazione improvvisa che ha avuto il sapore del definitivo passaggio di testimone tra una donna che ha condotto quel programma per più di 18 anni e colei che rappresenta il nuovo corso di uno dei programmi più amati dai telespettatori della Rai. E a quanto ci dice la Isoardi, avrà certamente un altro anno di tempo per entrare definitivamente nei cuori delle telespettatrici e i telespettatori de "La Prova del Cuoco".