Nadia Toffa è morta a causa del tumore che l'aveva colpita nel 2017 e che aveva affrontato, almeno in pubblico, spesso con il sorriso sulle labbra, rispondendo spesso a muso duro a chi la contestava e contestava il suo modo di affrontare la malattia. Proprio i social sono stati il luogo a cui maggiormente la conduttrice ha riservato le sue parole: non le interviste, non le telecamere de Le Iene, o almeno non solo, ma soprattutto i social, quelli in cui il rapporto con il suo pubblico era diretto, istantaneo con tutto il bene e il male, anche, che ne veniva. È lì che Nadia Toffa ha riso e pianto, ha parlato d'amore, della malattia, soprattutto, lì che ha mantenuto i rapporti costanti con il pubblico abituato a vederla sorridente al timone de Le Iene, come conduttrice e inviata.

Il post per festeggiare i 40 anni

Era da tempo, circa da un mese, che però Nadia Toffa non si faceva leggere e prima ancora c'era stato un giugno di quasi silenzio, interrotto solo da un paio di post, compreso quello in cui festeggiava i suoi 40 anni: "Ciao amici carissimi, finalmente ci siamo liberati dei primi 40 anni…ricchi di emozioni anche grazie a voi, ma le emozioni certo non finiscono qui. Affronto le mie difficoltà ogni giorno con il sostegno della mia famiglia e dei miei amici. Vi abbraccio con tutta la forza che ho per gli splendidi messaggi che mi state scrivendo. Mi rimarranno a lungo nel cuore" aveva scritto.

L'ultimo messaggio con Totò

L'ultimo, invece, porta la data dell'1 luglio e la mostra sorridente, come sempre, assieme al suo cagnolino Totò: "Io e Totò unite contro l’afa 🔥💪🏻🔥! E dalle vostre parti come va? Vi bacio tutti tutti tutti N" aveva scritto mostrando felicità. da quel momento il silenzio. E proprio quel post si è trasformato in un luogo in cui i fan le stanno rendendo omaggio e la stanno salutando.