Myrta Merlino si prepara alla domenica in Tv con uno speciale in onda in prima serata su La7 il 13 settembre, quando la conduttrice presenterà una puntata de L'Aria Che Tira tutta dedicata alla riapertura delle scuole prevista per il 14 settembre. Si tratta di una data molto attesa, preceduta da dibattiti e polemiche nelle ultime settimane relative alle concrete capacità del nostro sistema scolastico di poter riprendere in sicurezza, garantendo a studenti e docenti le tutele necessarie per poter affrontare questo nuovo e anomalo anno scolastico.

Lo speciale “Notte prima degli esami” partirà domenica 13 settembre alle ore 20.30 e per raccontare queste ore che precedono una riapertura dopo sei mesi di stop alle scuole si avvarrà della presenza in studio di ospiti come la senatrice Liliana Segre che, cacciata da scuola da bambina a causa delle leggi razziali, spiegherà il valore della scuola e la sua importanza per la vita di ciascuno di noi. Inoltre sarà in trasmissione la ministra dell'istruzione Lucia Azzolina, che proverà a rassicurare studenti e professori in vista della ripartenza dopo l'emergenza sanitaria.

Una serata in diretta con collegamenti da scuole, testimonianze, servizi e un approfondimento con i virologi per capire cosa rischiano i ragazzi e come comportarsi. Tra le scuole collegate con Myrta Merlino ci sarà anche l’Istituto superiore Morano di Caivano, istituto del Parco Verde che da anni è anche un presidio sociale in un territorio che ogni giorno deve fare i conti con la criminalità. Al centro del racconto non solo le ansie di studenti e docenti, ma anche quelle dei genitori. Tra quelli che si collegheranno, famosi e no, ci sarà anche Matteo Salvini.

Per completare una serata evento dedicata alla scuola, terminato lo Speciale andrà in onda il film L’attimo Fuggente, premio Oscar per la sceneggiatura nel 1989, con uno straordinario Robin Williams nei panni di un docente rivoluzionario.