Milly Carlucci ricorda Paolo Rossi, scomparso a 64 anni a causa di una malattia. Nel 2011 Rossi aveva partecipato a Ballando con le stelle, il talent show di Rai1 condotto dalla celebre conduttrice Rai che oggi lo ricorda così: “Un dolore immenso. Un uomo generoso, umile e affabile. Il simbolo degli anni più belli della nostra vita. Quanta gioia ci hai regalato caro Pablito. Sei e sarai sempre nel nostro cuore”.

Il ricordo di Vicky Martin, maestra a Ballando

Vicky Martin, la maestra che affiancò Paolo Rossi a Ballando con le stelle, ha ricordato il calciatore attraverso i microfoni di Fanpage.it. “Il mio cuore è scioccato dalla notizia e al momento sono molto emozionata. Era un uomo meraviglioso”, ha dichiarato la ballerina che non è riuscita ad andare oltre, provata dalla notizia della scomparsa prematura del calciatore. La coppia aveva partecipato alla settima edizione di Ballando con le stelle, fino alla quarta puntata quando i due erano stati eliminati. A segnare il loro percorso un tango particolarmente significativo ballato sulle note de “La leva della classe calcistica del ’68” di Francesco De Gregori.

La morte di Paolo Rossi

Paolo Rossi è morto la sera del 9 novembre a causa di un male incurabile. Era stato l’eroe del Mundial del 1982, tra i calciatori italiani più amati di sempre per i suoi goal e le gesta sul campo. Fu uno degli unici quattro calciatori italiani ad avere vinto il Pallone d'Oro, conquistato nel 1982, anno che lo consacrò a livello internazionale. Era ricoverato da tempo all’ospedale Le Scotte di Siena a causa dell'aggravarsi delle sue condizioni di salute. Aveva lasciato il calcio nel 1987 e negli ultimi anni aveva lavorato nel ruolo di apprezzato opinionista calcistico prima con Sky e poi per Mediaset e Rai. Lascia la moglie Federica e tre figli.