535 CONDIVISIONI
5 Settembre 2015
12:30

Mister Bean festeggia i 25 anni, Rowan Atkinson arriva in Mini a Buckingham Palace (FOTO)

Per celebrare il quarto di secolo dalla messa in onda della serie, il mitico comico è arrivato direttamente a Palazzo Reale a bordo della sua Mini verde acido, in compagnia dell’inseparabile orsacchiotto Teddy. Tra lo stupore dei presenti, ha regalato sketch e foto indimenticabili di fronte alla residenza dei Windsor.
A cura di Valeria Morini
535 CONDIVISIONI

Tra la solita folla di turisti, ieri a Buckingham Palace è arrivato un ospite molto particolare. Trattasi del mitico comico Rowan Atkinson, che ha voluto festeggiare in grande stile i 25 anni di Mr Bean. Per celebrare il quarto di secolo della serie tv britannica, Atkinson è tornato a indossare i panni del personaggio che più gli ha dato popolarità e si è presentato a Palazzo reale tra lo stupore e la meraviglia dei presenti. Straordinaria l'entrata in scena, con lui seduto in poltrona sul tettuccio della sua Mini verde acida, per poi posare davanti a una montagna di pacchi regalo insieme all'immancabile orsacchiotto di peluche Teddy, proprio di fronte alla residenza degli Windsor.

Nel 1990 "Mr Bean" per la prima volta in onda nel Regno Unito

La prima puntata di "Mr Bean" andava in onda nel Regno Unito il 1 gennaio del 1990, sul canale ITV. In Italia sarebbe arrivata solo 5 anni dopo su Canale 5 (quando in patria era ormai prossima alla conclusione), unica serie della storia che non è stata doppiata nella nostra lingua dal momento che è praticamente muta. Creata dallo stesso Rowan Atkinson insieme a Richard Curtis, ha raccontato per soli 15 episodi di 25 minuti ciascuno le avventure surreali e catastrofiche di un buffo personaggio, parodia dolceamara dell'inglese medio. Il successo stratosferico del telefilm, venduto in circa 200 Paesi, ha portato alla produzione di una serie televisiva animata (nel 2002-2003) e di ben due film,  "Mr. Bean – L'ultima catastrofe" (1997) e "Mr. Bean's Holiday" (2007). Con quest'ultimo, Atkinson ha decretato l'addio definitivo del personaggio, comunicato ufficialmente nel 2011.

Rowan Atkinson prigioniero del personaggio?

Spiace che Atkinson, comico di indiscusso talento, non abbia (quasi) più riscosso il successo registrato con il suo (anti)eroe più noto. Dopo "Mr Bean", ha vestito i panni altrettanto maldestri dell'agente segreto tutto da ridere Johnny English ed è apparso nello spassoso ruolo del buffo narcolettico in "Rat Race". Tra gli altri titoli da lui interpretati, indimenticabili "Hot Shots 2", "Scooby Doo" e"Love Actually" (ha inoltre doppiato Zazu in "Il re leone"). Forse il suo corpo irresistibilmente comico avrebbe potuto essere sfruttato maggiormente, anche se la rinascita artistica potrebbe arrivare con il nuovo progetto: nel 2016, interpreterà addirittura il Commissario Maigret in due attesissimi film per la tv.

535 CONDIVISIONI
Rowan Atkinson divorzia dalla moglie Sunetra: l'attuale compagna ha 30 anni meno di lui
Rowan Atkinson divorzia dalla moglie Sunetra: l'attuale compagna ha 30 anni meno di lui
Dove vedere il Giubileo della Regina Elisabetta in tv: la programmazione su Rai e Sky
Dove vedere il Giubileo della Regina Elisabetta in tv: la programmazione su Rai e Sky
"Born two be king", i due anni del principe George
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni