Dietro le lacrime versate da Matilde Brandi a Live – Non è la D’Urso nella puntata andata in onda il 15 novembre c’è un motivo preciso e comprensibile. La showgirl, reduce dall’ultima edizione del Grande Fratello Vip, si è sciolta in lacrime durante un confronto con Franceska Pepe, pregandola di abbassare i toni. “Non sono solo io, devo tutelare le mie figlie”, aveva spiegato la coreografa prima di sciogliersi in lacrime. Poche ore più tardi, su Instagram, ha chiarito il motivo del suo turbamento.

Il commento minatorio ricevuto da Matilde Brandi

In una Instagram Story, probabilmente allo scopo di chiarire e chiudere definitivamente questa triste vicenda, Matilde ha spiegato di avere ricevuto un commento minatorio che l’ha spaventata, spingendola a sporgere denuncia. Un leone da tastiera presumibilmente non ancora identificato ha scritto un messaggio terribile allo showgirl, messaggio dai contenuti pesantissimi. “Piangevo perché terrorizzata da un commento ricevuto sotto un mio post qualche ora prima di entrare in trasmissione”, ha spiegato la showgirl, “Accetto le critiche per il mio percorso in tv ma certi commenti non sono ammissibili”. Matilde ha quindi condiviso uno screen del commento ricevuto, parole pesantissime che avrebbero spaventato qualsiasi madre e che l’hanno evidentemente terrorizzata, tanto da spingerla a sporgere denuncia.

L’ex del Grande Fratello denuncia l’hater

Una volta condiviso lo screen del commento minatorio ricevuto, Matilde ha chiarito di avere sporto denuncia contro l’hater. “Ora capite perché ero sconvolta?”, ha spiegato, “Tutto ha un limite. Dopo avere riflettuto per tutta la notte dico BASTA. Questo gioco dei social sta diventando letale. Non si tratta di criticate o provocare. Sono delle vere e proprie minacce che intimoriscono e spaventano qualsiasi madre e qualsiasi donna. Oggi è partita la denuncia. Vergogna”.