Un mercoledì anomalo quello andato in scena il 16 ottobre, almeno per quel che riguarda i programmi di prima serata. Notizia principale è lo Speciale Tg1 andato in onda sulla prima rete del servizio pubblico. Un approfondimento sulla situazione turca, importante perché oltre all'informazione per i telespettatori su una vicenda internazionale altera quelli che sono i naturali parametri della distribuzione degli ascolti TV. Il calo di Rai1 rispetto alle sue medie p netto, 1.571.000 spettatori pari al 7% di share per Francesco Giorgino, che ospitava in studio il presidente del consiglio Giuseppe Conte. Ma questo calo lasciava spazio alle altre reti.

Ad approfittarne, in parte, è stata Michelle Hunziker su Canale 5 con la semifinale di Amici Celebrities, che dopo la partenza in sordina della scorsa settimana recupera pubblico e punti di share: il talent che ospitava Maria De Filippi come giudice speciale si è attestato a 2.978.000 spettatori pari al 18.48% di share.

Boom di Rocco Schiavone

Oltre alla rete ammiraglia Mediaset, ad approfittare della ‘fuga' degli spettatori da Rai1 è stato anche il terzo episodio di Rocco Schiavone 3 (le anticipazioni dell'ultima puntata), la serie televisiva di Rai2 tratta dai racconti di Antonio Manzini con protagonista Marco Giallini, che ha interessato 2.652.000 spettatori pari all’11.6% di share, registrando una crescita netta di due punti di share netti.

Buoni, come sempre, anche i numeri di Chi l'ha visto?, che registra 1.214.000, 4,70% nella presentazione e nel programma 2.047.000 telespettatori, share 10,07%. Su Italia 1 Il film Safe House – Nessuno è al sicuro ha registrato un netto di 1.308.000 telespettatori, share 5,96%. Su Rete 4 Fuori dal coro ha registrato 1.140.000 telespettatori, share 6,08%. E ancora segue La7 con Atlantide – Paolo Borsellino, depistaggio di Stato, che in prima TV ha registrato 588.000 telespettatori, share 3,06%. Su Nove la prima puntata di L'assedio con Daria Bignardi si ferma a 291.000 telespettatori e l'1,3% di share.